M5S News

Vittorio Feltri contro il M5s: "Perdenti e fetenti. La Meloni a tempo debito sarà decisiva per le sorti del Paese"

Il Movimento 5 stelle va a convegno nel tentativo di darsi una regolata, ma non crediamo sia in grado di tornare ad essere la macchina da guerra che fu due anni orsono, quando alle elezioni politiche raggiunse il 33 per cento dei voti nazionali. I grillini nel loro esercizio politico hanno rivelato di essere esattamente come apparivano: degli incompetenti, gente priva di cultura e ricca di presunzione. Oggi qualsiasi sondaggio dà i pentastellati vicini al 15 per cento, una percentuale inferiore a quella di Giorgia Meloni, la quale con pazienza e tenacia è riuscita a mettere in piedi un partito di tutto rispetto, una forza che a tempo debito potrà essere decisiva per le sorti del Paese. Gli italiani sono delusi dai cinquestelle e difficilmente li sceglieranno in massa la prossima volta che sarà consentito loro di recarsi ai seggi.