M5S News

M5s-Pd, tutto pronto per il governissimo contro Matteo Salvini: ecco chi sarà il nuovo premier

L'ipotesi governissimo prende piede. Dopo l'annuncio di Matteo Renzi e Beppe Grillo, sono in tanti a dichiararsi favorevoli  a un'eventuale apertura e un governo Pd-M5s. Il primo a far balenare una soluzione di questa natura è stato Goffredo Bettini seguito dall'attuale gruppo dirigente del Nazareno (da Paolo Gentiloni a Dario Franceschini) e Enrico Letta, Romano Prodi, Walter Veltroni e Massimo D'Alema. Tutti questi - fa sapere Il Giorno - non a caso, in un assestamento di questo genere, potrebbero avere chance di correre per il dopo-Mattarella.


A chi spetterebbe l'arduo compito di guidare un governo rosso-giallo come quello delineato? I nomi in gioco vanno da Roberto Fico (che lascerebbe lo scranno più alto di Montecitorio a Franceschini) a Raffaele Cantone, fino a Carlo Cottarelli, anche se quest'ultimo, come Valerio Onida, Sabino Cassese, Elisabetta Belloni, sarebbe più spendibile per un governo di transizione. Di sicuro nel governo potrebbe entrare anche Giuseppe Conte, al quale però potrebbe essere affidato anche l'incarico di commissario italiano a Bruxelles. Niente da fare, invece, per Di Maio e per i renziani.