M5S News

Alessandro Sallusti contro Giuseppe Conte e M5s: "Il problema sono loro, non Renzi"

"Altro che Matteo Renzi". Secondo Alessandro Sallusti, "la mamma di tutti i problemi" sono Giuseppe Conte e il Movimento 5 Stelle, la costante di due anni ad alta instabilità politica. Dopo di loro, spiega il direttore del Giornale nel suo editoriale, "viene quello di una sinistra che è ben lontana da aver risolto tra scissioni, ripicche e vendette i suoi annosi problemi di compattezza e affidabilità".

Da qui, l'avvertimento di Sallusti ai potenziali "responsabili" di Forza Italia: chiunque pensi di aiutare Conte e Alfonso Bonafede a restare in sella in caso di crisi e rimpasto, "prolungherebbe solo di qualche mese la sua ansia e non salverebbe né la faccia né la poltrona". E se governissimo d'emergenza dovrà essere, scongiura Sallusti, "che almeno nessuna delle disastrose figure protagoniste di questa sciagurata stagione pensi di poter continuare a far danni come se nulla fosse". Se viceversa si dovesse tornare alle urne, "che almeno gli italiani abbiano imparato la lezione".