M5S News

Mes, Di Maio e M5s sull'orlo della crisi:

I grillini hanno cancellato la parola Mes, perché sanno che sul Fondo salva stati la maggioranza non troverà mai la quadra. Il partito democratico spinge per la sua approvazione mentre i grillini non ne vogliono sentire parlare, nonostante la sottile apertura di Carlo Sibilia, vicino a Luigi Di Maio: "Se le clausole venissero meno, allora non avrebbe più senso chiamarlo Mes. A quel punto prenderemmo il Mes".

Ma è un muro pesante da abbattere quello grillino tant'è che ieri, come anticipa Il Fatto, il capogruppo M5S a Palazzo Madama si è fiondato a depositare una risoluzione sul voto in aula del prossimo 15 luglio, quando Conte, chiederà al Parlamento il mandato per andare a trattare, il 17 e il 18 luglio, nel Consiglio europeo. Il testo dei 5Stelle cita solo "le comunicazioni del presidente del Consiglio Conte".