M5S News

Mario Draghi, la "strana coincidenza" che fa sospettare il M5s: "Possibili conflitti di interessi, spieghi il ruolo di Cdp"

Arrivano i primi problemi per Mario Draghi. A mettere i bastoni tra le ruote, ancora una volta, il Movimento 5 Stelle. Il via libera al nuovo governo ha infatti diviso i grillini e ora quelli più riottosi sono pronti a fare la guerra. Il tutto potrebbe avere inizio con il piano per la rete unica, per ora solo una bozza. Da oltre settantadue ore - scrive la Stampa - il M5S ha iniziato un chirurgico e insistente martellamento su Cdp. Vuole che esprima una propria lista di candidati per l'imminente riassetto del consiglio di amministrazione di Telecom, di cui Cassa controlla il 10 per cento, e pretende che il presidente del Consiglio e il ministero dell'Economia, azionista di maggioranza di Cdp, spingano in questa direzione.