M5S News

Sfogo sui social della ex portavoce grillina in Regione

Regionali, Salvatore: "M5s col 'partito unico' che voleva combattere"

GENOVA - "Quando abbiamo visto che il Movimento 5 Stelle si è trasformato, colpevolmente, nel 'partito unico' che diceva di combattere, abbiamo dovuto scegliere tra una poltrona sicura o la lealtà verso le persone" Non usa giri di parole Alice Salvatore, candidata alla presidenza della Liguria con la lista 'ilBuonsenso' per spiegare il suo addio ai pentastellati a ridosso delle elezioni regionali. Lei che per quasi un lustro è stata portavoce in consiglio regionale del M5s.

"Ora "ilBuonsenso' è l'unico vero movimento che porta avanti le idee di Gianroberto Casaleggio. Il Pd è già venuto allo scoperto disattendendo le promesse fatte ai finti ingenui 5 stelle sulla Gronda. Il Pd pende dalle labbra di Autostrade per l'Italia e il Moviment 5 Stelle in Liguria ora è complic", prosegue Salvatore in un video pubblicato sui suoi profili social. "Noi non ci nascondiamo dietro la espressione: 'Le cose sono cambiate' come fanno i grillini traditori. La coerenza in politica non è una scelta", conclude Salvatore che - insieme al consigliere regionale Marco De Ferrari - ha lasciato il M5s dopo una lunga militanza.