M5S News

Gilet gialli devastano Parigi, M5S: "Condanniamo violenze e saccheggi"

Gli europarlamentari M5s condannano le violenze a Parigi. In una nota congiunta i parlamentari europei 5 stelle affermano: "Condanniamo nel modo più assoluto gli scontri con la polizia, la violenza e i saccheggi nelle strade di Parigi. In Italia, così come in tutta Europa, il cambiamento richiesto a gran voce dalla maggioranza dei cittadini non può che passare attraverso gli strumenti e i canali pacifici della democrazia. La nostra solidarietà va ai feriti e a tutti i cittadini vittime di queste azioni indifendibili".

La presa di posizione dopo che, da diversi esponenti politici era arrivato l'invito a prendere le distanze da quanto sta accadendo a Parigi.

"Gli amici di Di Maio, con i loro gilet gialli, stanno saccheggiando e devastando Parigi. Com'era quel detto? 'Dimmi con chi vai e ti dirò chi sei'....", aveva scritto su Twitter Mariastella Gelmini, presidente del gruppo Forza Italia alla Camera.

"Che cosa ne pensa il vicepremier Luigi Di Maio dei disordini e delle violenze di piazza di oggi a Parigi? Che cosa aspetta il governo italiano ad esprimere solidarietà alle autorità francesi? I gilet gialli sono ancora alleati del M5S alle prossime Europee?", aveva twittato  il presidente dei senatori Pd Andrea Marcucci.

In serata, il vicepremier Luigi Di Maio ha telefonato all'ambasciatore francese in Italia, Christian Masset, per prendere le distanze dalle violenze dei gilet gialli avvenute oggi in Francia.