M5S News

Caccia e pesca, M5s: “In arrivo serio piano faunistico, la Liguria lo attendeva da 25 anni”

Più informazioni su

“In seguito a un lavoro nel merito in Commissione I, abbiamo sottoscritto quattro emendamenti migliorativi della Pdl 162 che inseriscono alcune specifiche sulla Carta ittica, fissano un limite di tempo alla stesura del piano faunistico regionale (previsto dalla legge nazionale del 1992) e danno alla commissione competente poteri di controllo sui provvedimenti assunti dalla Giunta.

Ora incalzeremo la Regione a dotarsi al più presto di un serio piano faunistico che la Liguria attende ormai da 25 anni, in linea con quanto affermato dall’articolo 10 della legge 157/92. Il piano faunistico è certamente uno strumento inevitabile, con il quale la pubblica amministrazione regionale può svolgere una gestione corretta della fauna selvatica. Siamo pronti a chiedere un immediato ciclo di audizioni per giungere a un testo che consenta di raggiungere questi obiettivi.

Saremo vigili sentinelle sui provvedimenti che nel mentre arriveranno in Commissione. Da subito faremo pressioni in modo che il futuro piano faunistico regionale rispetti tutte le norme che tutelano gli equilibri ecologici, nel quadro di una reale conservazione della natura e delle sue risorse, interpretando la fauna selvatica come patrimonio indisponibile dello Stato e tutelata nell’interesse della comunità nazionale e internazionale”.