M5S News

Castellammare - Rissa in piazza Umberto I, Nappi (M5s): «È questa la cultura di cui vogliamo diventare capitale?»

«La mia solidarietà al carabiniere aggredito»

«Ieri sera l’ennesimo episodio di violenza si è consumato a Castellammare. Tutta la mia solidarietà al carabiniere che è intervenuto avendo poi la peggio». Così il consigliere comunale di minoranza del Movimento 5 Stelle Francesco Nappi. «Portare una divisa è un onore, ma anche un onere che spesso porta conseguenze come queste. Da anni oramai questa città è in balia del disordine, dell’abbandono dell’anarchia. Inutile fare direct come un qualunque adolescente spensierato, occorre una dura presa di posizione, occorre un tavolo interforze per riportare la legalità in una città in mano alla camorra».



«Indagini e arresti oramai sono all’ordine del giorno. Castellammare non può morire così. Quello di ieri sera non è un episodio isolato, ma si inserisce chiaramente in un contesto di illegalità, dove l’arroganza di pochi sopraffà la legalità. Non è questo un bel curriculum per diventare capitale della cultura» conclude.