M5S News

Barillari (M5S) disintegra i grillini su 7 Colli: “Siamo le escort di fasto del Pd”

Barillari incontenibile. “In politica, non c’è peggior errore dell’ipocrisia. Dire una cosa e fare esattamente l’opposto. Giustamente non si è d’accordo con il proprio avversario politico, si possono utilizzare toni forti e intransigenti. Ma non si deve mai fare un voltafaccia a seconda dell’interesse del momento. Perchè questo ha un solo nome: opportunismo”. Inizia così l’intervento al vetriolo del consigliere regionale del M5S, Davide Barillari. Uno sfogo contro il voltafaccia del suo partito, consegnato al nuovo sito romano 7colli.  Il Movimento messo ai raggi X ne esce a pezzi dalla sua disanima. E si capisce il perché del dimezzamento del partito ora guidato da Vito Crimi.

Barillari non ha mai fatto mai mancare le sue critiche al M5S. Spesso su posizioni diverse dagli altri colleghi consiglieri grillini. Molto critico da sempre dell’accordo fatto con il Pd. “Potete aver ben compreso a cosa mi riferisco: il radicale cambio di atteggiamento del MoVimento 5 Stelle”, si sfoga nell’intervista su 7 Colli. Barillari focalizza due “capriole” intollerabili compiute dal movimento ora guidato da Crimi. “E’ avvenuto in due precisi momenti: il primo, quando siamo passati da forza di opposizione a forza di governo. Il secondo quando siamo passati da un governo con la destra ad un governo con la sinistra”.