M5S News

Open Arms, Tiziana Drago non segue il gregge M5S: «Mi sono astenuta su Salvini». E spiega il perché

Non tutti i Cinquestelle hanno obbedito agli ordini dei vertici del Movimento. C’è chi ha deciso di pensare con la propria testa perché i conti non quadravano. Così come continuano a non convincerla. È Tiziana Drago, senatrice M5S. «Sul processo a Salvini mi sono astenuta. Ci fu una corresponsabilità del governo Conte 1 in quella vicenda». Interpellata telefonicamente dall’Adnkronos, risponde con chiarezza. Suo è infatti l’unico voto di privazione per l’autorizzazione a procedere nei confronti dell’ex ministro dell’Interno, sulla quale l’Aula di Palazzo Madama si è espressa favorevolmente.