M5S News

Mastella: “I responsabili sono l’amante illegittima di Conte”. Il M5S ingoia ogni tipo di rospo

Il salvatore di Conte e dei Cinquestelle ha un nome: Clemente Mastella. Per capire il livello cui sono giunti i penstastellati occorrerebbe prendere un loro elettore tipo. Di quelli che applaudivano Grillo quando invocava un missile sul Parlamento. Di quelli che danno pacche sulle spalle a Di Battista che tuona: “Non diventiamo come l’Udeur”. Di quelli che si tenevano la pancia dal ridere a sentire battute come questa di Paola Taverna, a proposito dei renziani con cui fino ad oggi il M5S ancora governa: «Si prevede l’innalzamento del livello di sicurezza dei fiumi per inondazione di vomito da chi con un NO pensava di esserseli levati dalle palle».