M5S News

Educazione fisica all’asilo e alle elementari: è legge. Soddisfazione del M5S

La proposta di legge è diventata finalmente legge. L’ insegnamento dell’educazione fisica negli asili e nelle scuole elementari si farà. Grande la soddisfazione dei Cinque Stelle, i quali giustamente ne rivendicano la paternità e sottolineano l’importanza di una simile disciplina praticata sopratutto in verde età.

” L’educazione fisica si predispone di unificare corpo, anima e pensiero. I bambini se venissero consigliati e incoraggiati da un insegnante preparato, potrebbero superare gli ostacoli della vita che a loro potrebbero sembrare invalicabili e mediante la programmazione di una corretta attività motoria si può intervenire sul processo di crescita, maturazione ed apprendimento degli stessi, favorendo il loro tragitto formativo e cognitivo. Con l’attività motoria oltre al perseguimento di obiettivi di ordine motorio, migliora nel ragazzo/bambino l’orientamento spazio/temporale, le capacità coordinative nonché quelle comportamentali. L’importanza dell’attività motoria nelle scuole elementari e negli asili si estrinseca anche nella prevenzione delle malattie dell’apparato locomotore, legate all’apparato osteo articolare, come la scoliosi, lordosi ed atteggiamenti posturali viziati e non di meno come l’obesità, il diabete ecc. L’età scolare è determinante per la formazione del cittadino, sia dal punto di vista fisico che psichico e motorio. Le attività motorie ed i giochi di squadra se fatti bene con bravi insegnanti, tengono sicuramente lontano il bambino/cittadino lontano dai vizi e vicino alle virtù”.

Ad esprimersi così è il portavoce marsalese dei Cinque Stelle, il consigliere comunale Aldo fulvio Rodriquez, il quale ribadisce anche l’importanza di aderire e proporre le proprie idee attraverso LEX SCRITTI, l’applicazione della Piattaforma Rousseau che rappresenta il parlamento di tutti i cittadini, il luogo dove è possibile presentare delle proposte degli iscritti al Movimento 5 stelle.

“Questa applicazione consente ad ogni iscritto di presentare una propria proposta in modo che questa poi venga valutata come proposta di legge ufficiale da parte dei portavoce: il primo passo per la concretizzazione della democrazia diretta attraverso la rete. Ed è stato quello che un nostro attivista del Movimento 5 stelle di Marsala, Vito Arcangelo Reina con il plauso di tutti gli altri attivisti del MeetUp Marsala InMoVimento, ha fatto attraverso la piattaforma Rousseau, la sua proposta è stata inserita all’intimo del DEF e adesso è stata convertita in legge. Lodevole la proposta del nostro attivista/cittadino Vito Arcangelo Reuna da sempre sensibile alle tematiche sociali.

“L’importante e’ stato il raggiungimento dell’obiettivo , che rappresenta una vittoria ed un riscatto sociale per i bambini delle scuole elementari a cui era stata negata sin dalla caduta del periodo Mussoliniano il diritto ad una sana attività motoria che finalmente dopi 50 anni potranno seguire con i relativi benefici fisici , psicologici, sociali e salutari che ne derivano. Oggi sarà un ragazzo/a-cittadino/a sano/a per essere domani un sano uomo/donna da inserire in una societa’ democraticamente sana . L’educazione motoria educa corpo, spirito e relazioni sociali nel suo complesso.”

“Finalmente, scoliosi, iperlordosi, atteggiamenti fisici viziati diventeranno storia passata con grandi vantaggi per la loro salute fisica , mentale  e comportamentale nonché conseguentemente milioni e milioni di Euro di risparmio  per il Servizio Nazionale Sanitario. Per modello Il salto in alto per superare l’asticella e di qualunque misura essa sia,  rappresenta per il giovane ragazzo/a una prova da superare dal punto di vista pedagogico  e sociale ; infatti  il superamento dell’asticella rappresenta  lo sforzo fisico e volitivo per superare un giorno da adulto gli ostacoli della vita.

Nel mondo di oggi l’educazione fisica è essenziale. Stanno emergendo nuove malattie, soprattutto causate da sedentarietà e postura errata, che stanno gravemente danneggiando il corpo dell’uomo. La vita dell’uomo è diventata sempre più sedentaria mentre attraverso l’educazione fisica l’uomo può vivere in modo sano la sua vita quotidiana. L’educazione fisica svolge un ruolo importante nello sviluppo dell’uomo e si rivela utile per una migliore vita fisica, mentale, sociale, emotiva e spirituale.L’educazione fisica è molto importante perché migliora la forma fisica dei bambini, li rende disciplinati e attivi. Li aiuta ad apprendere il lavoro di squadra, a testare anche le loro capacità decisionali.