M5S News

Lovecchio (M5S) contro la Lega: «Arriva un’altra tegola sui cittadini lombardi»

«Quello che sta andando in scena in Lombardia è uno spettacolo indecoroso, dovuto alle inefficienze e alle bugie della Lega, che sta combinando dei veri e propri disastri. Dopo le stragi nelle rsa, lo scandalo dei camici del cognato di Fontana, l’allarme dei medici privati dei dispositivi di protezione, il caos vaccini, il fallimento della medicina territoriale e chi più ne ha più ne metta, adesso arriva un’altra tegola sui cittadini lombardi».

Così su Facebook il deputato del Movimento 5 Stelle, Giorgio Lovecchio.

«A quanto pare, rischiano di trovarsi senza vaccini antiinfluenzali perché i Nas e la Guardia di Finanza hanno impedito le 150mila dosi di vaccini che la Regione Lombardia stava cercando di importare dall’India in maniera, diciamo, poco consona.
Ci auguriamo che il problema si risolva e a pagare non debbano essere sempre le fasce della popolazione più fragili che potrebbero trovarsi senza vaccino, in una condizione critica come quella attuale», ha spiegato Lovecchio.

«Ma intanto, possibile che non ci sia neppure uno tra Salvini, Fontana e Gallera sia in grado di darci una spiegazione su quello che sta accadendo?
I cittadini lombardi non meritano tanta incompetenza», ha concluso.