M5S News

Bozza nuovo Dpcm: stop a ristoranti-bar dopo le 18. Possibile chiusura…

“Le Commissioni Bilancio e Politiche Ue del Senato, nella relazione sul Recovery Plan, hanno evidenziato che il richiamo presente nelle Linee Guida alla clausola del 34% sugli investimenti pubblici al Sud non appare sufficiente a determinare l’atteso riequilibrio.

Questa misura, che fa leva solamente sulla percentuale di popolazione residente, non basta a promuovere la riduzione dei divari territoriali del Paese, in cui persiste una differenziazione relativamente al Prodotto Interno Lordo pro capite e al tasso di disoccupazione, come ho evidenziato nella relazione approvata.

Ritengo che la quota spettante al Mezzogiorno vada calcolata adoperando le stesse variabili che la Commissione Europea ha utilizzato per definire i contributi spettanti a ciascuno degli Stati Membri, ovvero: la quota di popolazione residente, l’inverso del PIL pro capite e il tasso di disoccupazione. Non è un caso che, proprio a causa della fragilità del tessuto meridionale, il nostro Paese abbia ottenuto l’importante dotazione di 209 miliardi”. Così in una nota la Senatrice Sabrina Ricciardi, membro della Commissione Politiche Ue del Senato e Presidente dell’intergruppo parlamentare “Risorsa Mezzogiorno”.