M5S News

Sondaggi elettorali SWG: PD in caduta libera. M5S torna primo partito

I primi caldi d’agosto fanno male al Partito Democratico. Il partito di governo è in caduta libera. Nell’ultima settimana e mezzo- tra la spinosa questione con la Francia di Fincantieri-STX e le prime conferme sulle relazioni tra alcune ONG e trafficanti – il PD ha perso oltre un punto percentuale. I ‘dem’ vengono superati, così, da un Movimento 5 Stelle in ripresa. Vediamo, nel dettaglio, le variazioni dell’ultima settimana.

Sondaggi elettorali SWG: PD perde l’1,3%. M5S guadagna quasi un punto

Partendo, quindi, dai due principali partiti del Paese, il PD fa “crack”, passando dal 28,3% della scorsa settimana, al 27% di quest’ultima rilevazione. Il M5S, invece, vede un rialzo importante delle proprie quotazioni. I pentastellati ottengono un +0,9% e dal 26,3% della rilevazione del 27 luglio, passano al 27,2% dell’ultima. Il Movimento torna così – per SWG – il primo partito d’Italia. Il caso della relazione tra alcune ONG e trafficanti ha probabilmente favorito il M5S, tra i primi a sottoporre la problematica.

Sondaggi elettorali SWG: leggera flessione per la Lega; bene Forza Italia

Il partito guidato da Matteo Salvini perde qualche decimale, passando dal 15,2% della scorsa settimana al 15,0% dell’ultima rilevazione. La Lega, per ora, non sfrutta l’effetto “ONG – trafficanti”. Va meglio, invece, a Forza Italia. Il partito di Berlusconi incrementa il proprio bottino di mezzo punto percentuale, passando dal 12,7% al 13,2%. Infine, anche Fratelli d’Italia di Giorgia Meloni accusa una flessione, con una variazione del -0,3% (da 4,8% al 4,5%). Nel complesso, quindi, rimane inviarato il totale dell’area di centrodestra.

Sondaggi elettorali SWG: la sinistra e Pisapia

In questo sondaggio viene introdotto, per la prima volta, “Insieme” di Pisapia. L’ex sindaco di Milano non raggiunge, per ora, nemmeno il 2% in intenzioni di voto. MDP di Bersani e Speranza si flette in maniera consistente, perdendo lo 0,6% dei consensi (arrivando al 3,5%).

Sinistra Italiana – guidata attualmente da Fratoianni – rimane praticamente stabile, perdendo soltanto lo 0,1% e fermandosi al 2,0%. Nel complesso, SWG assicura che l’area di centrosinistra valga l’8,1% delle intenzioni di voto.

Sondaggi elettorali SWG: oltre 4 italiani su 10 non esprimono una preferenza

Nota metodologica: Date di esecuzione: 31 luglio – 2 agosto 2017. Metodo di rilevazione: sondaggio CATI/CAMI/CAWI su un campione rappresentativo nazionale di 2.000 soggetti maggiorenni.