M5S News

Berlusconi in Sicilia: "Impegno per Ponte sullo Stretto e casinò, M5s al governo e alla Regione è un pericolo"

"Non vorrete farvi dominare da Grillo", dice il leader di Forza Italia ai siciliani durante un comizio a Catania in sostegno di Musumeci

"Ai vostri concittadini dovete raccontare i pericoli che si corrono con esponenti del M5s al governo e al vertice della Regione". Lo ha dichiarato il presidente di Forza Italia, Silvio Berlusconi, al comizio a Catania in sostegno di Nello Musumeci governatore della Sicilia. "Penso che voi possiate ripetere l'exploit del 2008. Avete avuto una serie di dominatori, dagli Ostrogoti ai Savoia. Non vorrete farvi dominare da un certo Grillo", ha aggiunto.

"Votare M5s è un atto di masochismo, non di protesta" - "Votare il M5s non è un atto di protesta, è masochismo, un masochismo che danneggia i figli e i nipoti della Regione", ha ribadito Berlusconi definendo un "pericolo" l'ipotesi di un governo della Sicilia del M5S. "I 5 Stelle - ha affermato - sono pauperisti, sono violenti nel linguaggio e sotto le urla c'è il nulla. Non hanno alcuna preparazione amministrativa e nelle città dove governano è un disastro, Roma in testa. Credo che questi signori non hanno né arte né parte, non hanno valori fondanti, sono diventati solo degli opportunisti e dei veri professionisti della politica".

"Taglieremo il 100% delle tasse ai siciliani che tornano a casa" - "I siciliani che tornano a casa dall'estero possono essere esentati dal pagamento di qualsiasi imposta", ha proseguito Berlusconi alle Ciminiere sottolineando una delle proposte che farà un governo di Centrodestra in Sicilia. "Ma - ha ricordato - bisogna eliminare le pastoie burocratiche, eliminare le esportazioni".

"Nostro impegno per costruire Ponte sullo Stretto e casinò" - "Di Pietro ha buttato per aria quello che noi avevamo cercato a costruire, il Ponte sullo Stretto. E' fondamentale la costruzione del Ponte. Il nostro impegno, tornando al governo, un impegno preciso, è riprendere il progetto del Ponte sullo Stretto". E, in chiave di promozione turistica, Berlusconi promette anche la costruzione di un casinò a Taormina. "E' importante per i flussi, come accade a Malta", ha sottolineato il leader di Forza Italia.

"Piano Marshall per la Sicilia con almeno 2 miliardi all'anno" - "Una volta che il Centrodestra andrà al governo - ha quindi dichiarato Berlusconi - l'impegno è occuparsi prioritariamente della vostra Regione. Prepareremo un Piano Marshall per la Sicilia con due, tre, quattro miliardi all'anno perché possiate costruirvi le infrastrutture, le ferrovie, i porti".