M5S News

Commissione indagine Piazza San Carlo, M5S attacca la minoranza:"Pensano di indagare meglio della magistratura?"

“Riescono”, si domandano i pentastellati, “a ricostruire cosa accaduto in piazza e cosa non ha funzionato senza aver mai potuto sentire l’organizzatore Turismo Torino?”

"Possono semplici consiglieri comunali con dati parziali saper fare le indagini meglio della magistratura?". A sollevare criticamente questo interrogativo è il Gruppo Consiliare del Movimento 5 Stelle, dopo la presentazione della Commissione d'indagine su Piazza San Carlo da parte di Silvio Magliano, Enzo Lavolta, Stefano Lo Russo e Roberto Rosso.

L’organismo, nato per appurare eventuali responsabilità a Palazzo Civico per quanto accaduto il 3 giugno, aveva chiesto 15 giorni di proroga per presentare un documento riassuntivo. “Riescono”, si domandano i pentastellati, “a ricostruire cosa accaduto in piazza e cosa non ha funzionato senza aver mai potuto sentire l’organizzatore Turismo Torino?”.

“La Magistratura”, prosegue il Gruppo Consiliare del M5S, “che sta ancora vagliando tutti gli elementi, in qualità di unico organo preposto ad accertare i fatti sentendo tutte le figure coinvolte e avendo a disposizione tutta la documentazione, non è ancora uscita con una analisi dei fatti ma si pensa che 9 consiglieri, con documenti parziali e senza sentire l’organizzatore, possano ricostruire quanto accaduto?”