M5S News

ABBONATI SUBITO PER TE IL PRIMO MESE GRATIS!

Leggi illimitatamente tutti gli articoli del sito

Dopo la pubblicazione dei bandi di Telt, il leader storico Alberto Perino scrive ai parlamentari 5 Stelle: «Vi siete nascosti dietro un cavillo, sparirete dal Parlamento»

Dopo una settimana di malumori, incertezze e critiche più o meno velate, il movimento No Tav rompe con il Movimento 5 Stelle. Lo fa attraverso uno dei suoi leader storici, Alberto Perino, per anni grande sponsor della creazione politica di Beppe Grillo. A segnare il punto di non ritorno, la pubblicazione dei bandi di Telt per gli appalti da 2,3 miliardi sul versante francese della Torino-Lione. «Attenti signori a 5 stelle. State calpestando i vostri principi fondatori, prendendo in giro voi e chi ha creduto in voi — attacca Perino —, per paura di far cadere il governo e di perdere (forse) la poltrona».