M5S News

ABBONATI SUBITO PER TE IL PRIMO MESE GRATIS!

Leggi illimitatamente tutti gli articoli del sito

I contagi salgono vertiginosamente, gli ospedali tornano in trincea ma l’assessore non è «in sede» perché in viaggio di nozze in Sicilia. Non si placano in Piemonte gli attacchi a Luigi Icardi, responsabile alla Sanità della giunta Cirio, finito nel mirino delle opposizioni per l’assenza degli ultimi giorni: nella settimana peggiore per la crescita dei contagi era in luna di miele.

— prosegue Grimaldi — come aveva lasciato intendere un suo commento polemico rilasciato su Facebook, non sapevo fosse in luna di miele. Ma il punto per noi è un altro: non sono certo i tre/quattro giorni di assenza dell’assessore, bensì che l’intatto gruppo dirigente che ha gestito da febbraio l’emergenza Covid 19 non si è dimostrato all’altezza».

, partecipando coi i miei dirigenti alle sedute della giunta regionale e alle riunioni sull’emergenza Covid. Le critiche sono una evidente strumentalizzazione. E mi auguro - aggiunge con una battuta - che la mia presenza non fisica per cinque giorni non infici l’efficacia della sanità piemontese».

) non piacciono le critiche, ma ho sempre lavorato pancia a terra per il Piemonte».