M5S News

Allarme bomba in Comune, si indaga a tutto campo | M5S attacca Di Girolamo

Indagini serrate della Polizia di Stato per risalire al responsabile o ai responsabili dell’atto intimidatorio

Sono gli uomini del dottor Marco Colurci, dirigente della Digos di Terni, a indagare sul falso pacco bomba che questa mattina è stato depositato al secondo piano degli uffici comunali di Palazzo Spada. Mentre il pm Tullio Cicoria, ha aperto un fascicolo di inchiesta per procurato allarme e interruzione di pubblico servizio, gli agenti della Polizia di Stato, oltre alle testimonianze dirette raccolte in loco, hanno assimilato le immagini registrate dalle telecamere di sorveglianza poste in più luoghi intorno al palazzo comunale per cercare di risalire al responsabile o ai responsabili del gesto intimidatorio.