M5S News

in Italia l'immigrato rende più della droga

RSS
Autore
Giorno e Ora
Messaggio Operazioni
Jacques Sayumwe
male
yakobo323@gmail.com
Mwalimu Yakobo

Milano, lunedì 09.09.2019 alle ore 16:45
Messaggio "Urbi et Orbi" del Molto Chiarissimo Professor Precario Ex, alias Mwalimu Yakobo Bigirimana:

buongiorno,
Please, linkatevi:
http://m5snews.com/forum.aspx?f=205
http://m5snews.com/forum.aspx?f=205&t=22750&p=1
http://m5snews.com/forum.aspx?t=26231&p=1
http://m5snews.com/forum.aspx?t=24762&p=1

"Questo governo è pieno di gay……",
(Lorenzo Fontana)
Allora se da oggi divento homosessuale, caro leghista ritardato,
Posso sperare di essere convocato a Roma a fare il Vice-Segretario del sotto Segretario di questo governo?

Non ho altro da aggiungere.
In fede.
Milano, 09 settembre 2019 alle ore 16:47

Avv. BIGIRIMANA Jacques Sayumwe.
Jacques Sayumwe
male
yakobo323@gmail.com
Mwalimu Yakobo

Milano, martedì 10.09.2019 alle ore 08:12...
Messaggio "Urbi et Orbi" del Molto Chiarissimo Professor Precario Ex, alias, Mwalimu Yakobo Bigirimana:

"IL NEGRO SEDICENTE RIFUGIATO POLITICO, RICONOSCIUTO DA ROMA E NON DA ME, CHE MI DISTURBA NEI MIEI AFFARI CON LA COSIDDETTA CRIMINALITA' ORGANIZZATA MAFIOSA, CHE NON ESISTE, LO UCCIDEREMO, ENTRO L'ANNO 2016 O PIU' TARDI ENTRO IL 04.09.2018, E DISTRUGGEREMO TUTTE LE PROVE A NOSTRO CARICO…."

buongiorno,

Prima di descriverti nei dettagli gli indizi,
GRAVI
PRECISI e
CONCORDANTI(equivalgono alle prove ai fini della condanna di un imputato) a carico del poliziotto criminale mafioso Dirigente del Commissariato Mecenate di Milano Corvetto in Zona 4, che dimostrano che il suo piano criminale verso la distruzione del "NEGRO" che sono io, è stato messo in pratica,
Ti posso dire che ieri, 09.09.2919, in Ufficio postale di un Quartiere "Chiesa Rossa" a Sud di Milano, ho avuto contatto con un giovane Direttore, che insieme al Comando dei carabinieri di quel quartiere,
Mi ha rubato il mio reddito annuo di euro 100.000/Centomila di cui il mini estratto conto in allegato qui sotto:

Postepay Evolution *** 6020

Aggiornamento al 10/09/2019 09:26

Saldo Contabile
€ 1,51
Saldo Disponibile
€ 1,51
DATA ATTIVAZIONE CARTA
07/08/2019
IMPORTO RICARICABILE DAL/AL
20/07/2019 - 20/07/2020
IMPORTO RICARICATO(in data 20/07/2019 e 09/09/2019)
€40,00
IMPORTO MASSIMO RICARICABILE ANNUO
€100.000
NUMERO RICARICHE RICEVUTE
3
IMPORTO RESIDUO RICARICABILE
€99.960

Il contatto con il giovane Direttore postale l'ho avuto in occasione della richiesta della attivazione della mia Carta PostePay Evolution che la Polizia giudiziaria mi ha inviato a casa in sostituito di quella Carta PostePay Evolution n°5333. 17***1293 SMARRITA, che sapeva che non avrei MAI POTUTO SOSTITUIRE perché il poliziotto grande criminale mafioso competente( incompetente) per territorio aveva deciso di farmi arrestare da qualsiasi ufficio denunce( carabinieri, polizia, e perfino dai poliziotti municipali) durante la presentazione della denuncia per SMARRIMENTO per ottenere una nuova Carta sostitutiva…...

Quando nel 2000, lo Stato Italiano mi ha concesso l'Asilo polittico ai sensi della Convenzione di Ginevra del 28 luglio 1951 e successive modifiche,
Mi aveva confermato la mia residenza/abitazione pregressa e una Pensione mensile di euro 650/Seicentocinquanta che è stata annullata a mia insaputa.
Il suddetto poliziotto, per raggiungere il suo obbiettivo di annientare il Negro, ha agito in questo modo:
a) rilascio di un Permesso di Soggiorno FALSO nel 2010, e mi ha denunciato, FALSAMENTE d'ufficio, come un pericoloso terrorista internazionale;
b) apertura di un conto corrente bancario alla Banca UniCredit a me intestata, a mia insaputa, che è stato chiuso il 06.09.2011 con un finanziamento di 48 rate di un mio Contratto di MUTUO che le Banche mi hanno sempre tenuto nascosto…….
c) l'attivazione di una Carta PostePay n°***3849, a me intestata, che non ho mai posseduta……….
La mia nuova Carta PostePay che ho ricevuto a casa il 20.08.2019, è stata attivata in anticipo per il mese di Novembre 2019.
Presumo che i miei soldini, che mi derivano dal DIRITTO REALE sulla mia abitazione, saranno disponibili dal 12.11.2019 che è l'anniversario da quando ho firmato un Contratto di Comodato TRUFFA,*(1) il 12.11.1991, con TOFFALI Giorgio/MAZZOLLA Ludovica…
*(1) che è stato convertito in un Contro di MUTUO ESTINTO il 01.01.2017.

Non ho altro da aggiungere.
In fede.
Milano, 10 settembre 2019 alle ore 10:30

Avv. BIGIRIMANA Jacques Sayumwe.
Jacques Sayumwe
male
yakobo323@gmail.com
Mwalimu Yakobo

Milano, mercoledì 11.09.2019 alle ore 12:47
messaggio "Urbi et Orbi" del Molto Chiarissimo Professor precario Ex, alias, Mwalimu Yakobo Bigirimana:

"VOLETE FARE LA FINE DI CATALANO*(1) AMALIA?SIETE LIBERI DI FARLO!"

buongiorno,
Queste sono le parole arrabbiate che ho pronunciato questa tarda mattinata di oggi 11.09.19, allo sportello della mia SCUOLA
l'"ISTITUTO SUPERIORE BERTARELLI- FERRARIS"
di MILANO",
Rivolte ad una Segretaria, che quando le ho chiesto di dirmi semplicemente, documento alla mano,
Se domani il Professore SAYUMWE Jacques riprenderà il servizio,
Essa, invece di andare a vedere il mio fascicolo Personale di PRESA DI SERVIZIO che ho firmato in data 10.01.2017,
Mi ha consegnato un foglio bianco per raccontare per iscritto la mia storia di Docente regolarmente trasferito, nel mese di Gennaio 2017, dal Liceo "Erasmo da Rotterdam" di Sesto San Giovanni, al suddetto Istituto Superiore milanese...
*(1) CATALANO Amalia, è uno degli almeno 4/Quattro Dirigenti Scolastici milanesi che sono statati scacciati via dal ruolo di Professore Dirigente per essersi rifiutati di rendere effettiva la mia assunzione disposta dal MIUR - Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca - violando la Legge n° 107/2015.

Non ho altro da aggiungere.
In fede.
Milano, 11 settembre 2019 alle ore 13:09

Avv. BIGIRIMANA Jacques Sayumwe.
Jacques Sayumwe
male
yakobo323@gmail.com
Mwalimu Yakobo

Mwalimu Yakobo:
Milano, mercoledì 11.09.2019 alle ore 12:47
Messaggio "Urbi et Orbi" del Molto Chiarissimo Professor Precario Ex, alias, Mwalimu Yakobo Bigirimana:

"VOLETE FARE LA FINE DI CATALANO*(1) AMALIA?SIETE LIBERI DI FARLO!"

buongiorno,
Queste sono le parole arrabbiate che ho pronunciato questa tarda mattinata di oggi 11.09.19, allo sportello della mia SCUOLA
l'"ISTITUTO SUPERIORE BERTARELLI- FERRARIS"
di MILANO",
Rivolte ad una Segretaria, che quando le ho chiesto di dirmi semplicemente, documento alla mano,
Se domani il Professore SAYUMWE Jacques riprenderà il servizio,
Essa, invece di andare a vedere il mio fascicolo Personale di PRESA DI SERVIZIO che ho firmato in data 10.01.2017,
Mi ha consegnato un foglio bianco per raccontare per iscritto la mia storia di Docente regolarmente trasferito, nel mese di Gennaio 2017, dal Liceo "Erasmo da Rotterdam" di Sesto San Giovanni, al suddetto Istituto Superiore milanese...
*(1) CATALANO Amalia, è uno degli almeno 4/Quattro Dirigenti Scolastici milanesi - tutti, rigorosamente, Meridionali della stessa Regione che non dico quale per non sembrare razzista; comunque, basata sapere che sono tutti Terroni - che sono statati scacciati via dal ruolo di Professore Dirigente per essersi rifiutati di rendere effettiva la mia assunzione disposta dal MIUR - Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca - violando la Legge n° 107/2015.

Non ho altro da aggiungere.
In fede.
Milano, 11 settembre 2019 alle ore 13:09

Avv. BIGIRIMANA Jacques Sayumwe.
Milano, giovedì 12.09.2019 alle 09:41
Messaggio "Urbi et Orbi" del Molto Chiarissimo Professor Precario Ex, alias, Mwalimu Yakobo Bigirimana:

"CATALANO AMALIA, LA MIA EX PRESIDE, DELL'ISTITUTO "BERTARELLI-FERRARIS" DI MILANO, HA DISTRUTTO
IL MIA IDENTITA'?"

buongiorno,

La mia ex Preside , potrebbe avere distrutto il mio Fascicolo Personale ,
In attesa della mia uccisione secondo il piano criminale dei due Commissariati di polizia , lo "Scalo Romana" e il "Mecenate" di Milano" che è in atto dal 1999.
Esattamente, come l'ha già fatto una delle numerose Banche milanesi, la BPER - Banca Popolare dell'Emilia Romagna di Milano Agenzia n.9 in Corso Lodi n.101, che mi hanno rubato la casa e i soldi.

Il Direttore della suddetta Banca del Gruppo BPER di cui sono Cliente dal 2015,
Che mi ha rubato un Deposito di denaro di almeno euro 50.000/Cinquantamila e la mia casa di residenza anagrafica milanese del valore di mercato di euro 220.000/Duecentoventimila e del valore di MUTUO agevolato di euro 140.000/Centoquarantamila che mi è stato CONCESSO nel mese di Gennaio 1992 ed ESTINTO nel mese di Gennaio 2017,

Mi ha dichiarato, in data 20.05.2019 che io non sono mai stato Cliente della sua Banca.
Eppure, perfino, nella Banca UniCredit,
dove in data 06.09.2011 è stato chiuso un Conto Corrente bancario intestato a me, a mia insaputa,
Esistono delle tracce, nella banca dati, che io sono un ex cliente di tale Banca.
Il Conto all'UniCredit è stato chiuso con un finanziamento del mio MUTUO che mi è sempre stato tenuto nascosto perché prima o poi dovevo IO DOVEVO ESSERE UCCISO E OCCULTATO IL MIO CADAVERE.

Non ho altro da aggiungere.
In fede.
Milano, 12 settembre 2019 alle ore 09:41

Avv. BIGIGIMANA Jacques Sayumwe.
Jacques Sayumwe
male
yakobo323@gmail.com
Mwalimu Yakobo

Mwalimu Yakobo:
Milano, mercoledì 11.09.2019 alle ore 12:47
messaggio "Urbi et Orbi" del Molto Chiarissimo Professor precario Ex, alias, Mwalimu Yakobo Bigirimana:

"VOLETE FARE LA FINE DI CATALANO*(1) AMALIA?SIETE LIBERI DI FARLO!"

buongiorno,
Queste sono le parole arrabbiate che ho pronunciato questa tarda mattinata di oggi 11.09.19, allo sportello della mia SCUOLA
l'"ISTITUTO SUPERIORE BERTARELLI- FERRARIS"
di MILANO",
Rivolte ad una Segretaria, che quando le ho chiesto di dirmi semplicemente, documento alla mano,
Se domani il Professore SAYUMWE Jacques riprenderà il servizio,
Essa, invece di andare a vedere il mio fascicolo Personale di PRESA DI SERVIZIO che ho firmato in data 10.01.2017,
Mi ha consegnato un foglio bianco per raccontare per iscritto la mia storia di Docente regolarmente trasferito, nel mese di Gennaio 2017, dal Liceo "Erasmo da Rotterdam" di Sesto San Giovanni, al suddetto Istituto Superiore milanese...
*(1) CATALANO Amalia, è uno degli almeno 4/Quattro Dirigenti Scolastici milanesi - tutti, rigorosamente, Meridionali della stessa Regione che non dico quale per non sembrare razzista; comunque, basata sapere che sono tutti Terroni - che sono statati scacciati via dal ruolo di Professore Dirigente per essersi rifiutati di rendere effettiva la mia assunzione disposta dal MIUR - Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca - di Roma violando la Legge n° 107/2015..

Non ho altro da aggiungere.
In fede.
Milano, 11 settembre 2019 alle ore 13:09

Avv. BIGIRIMANA Jacques Sayumwe.
Milano, mercoledì 11.09.2019 alle ore 12:47
messaggio "Urbi et Orbi" del Molto Chiarissimo Professor precario Ex, alias, Mwalimu Yakobo Bigirimana:

"VOLETE FARE LA FINE DI CATALANO*(1) AMALIA?SIETE LIBERI DI FARLO!"

buongiorno,
Queste sono le parole arrabbiate che ho pronunciato questa tarda mattinata di oggi 11.09.19, allo sportello della mia SCUOLA
l'"ISTITUTO SUPERIORE BERTARELLI- FERRARIS"
di MILANO",
Rivolte ad una Segretaria, che quando le ho chiesto di dirmi semplicemente, documento alla mano,
Se domani il Professore SAYUMWE Jacques riprenderà il servizio,
Essa, invece di andare a vedere il mio fascicolo Personale di PRESA DI SERVIZIO che ho firmato in data 10.01.2017,
Mi ha consegnato un foglio bianco per raccontare per iscritto la mia storia di Docente regolarmente trasferito, nel mese di Gennaio 2017, dal Liceo "Erasmo da Rotterdam" di Sesto San Giovanni, al suddetto Istituto Superiore milanese...
*(1) CATALANO Amalia, è uno degli almeno 4/Quattro Dirigenti Scolastici milanesi - tutti, rigorosamente, Meridionali della stessa Regione che non dico quale per non sembrare razzista; comunque, basata sapere che sono tutti Terroni - che sono statati scacciati via dal ruolo di Professore Dirigente per essersi rifiutati di rendere effettiva la mia assunzione disposta dal MIUR - Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca - di Roma violando la Legge n° 107/2015..

Non ho altro da aggiungere.
In fede.
Milano, 11 settembre 2019 alle ore 13:09

Avv. BIGIRIMANA Jacques Sayumwe.
Jacques Sayumwe
male
yakobo323@gmail.com
Mwalimu Yakobo

Mwalimu Yakobo:
Milano, martedì 10.09.2019 alle ore 08:12...
Messaggio "Urbi et Orbi" del Molto Chiarissimo Professor Precario Ex, alias, Mwalimu Yakobo Bigirimana:

"IL NEGRO SEDICENTE RIFUGIATO POLITICO, RICONOSCIUTO DA ROMA E NON DA ME, CHE MI DISTURBA NEI MIEI AFFARI CON LA COSIDDETTA CRIMINALITA' ORGANIZZATA MAFIOSA, CHE NON ESISTE, LO UCCIDEREMO, ENTRO L'ANNO 2016 O PIU' TARDI ENTRO IL 04.09.2018, E DISTRUGGEREMO TUTTE LE PROVE A NOSTRO CARICO…."

buongiorno,

Prima di descriverti nei dettagli gli indizi,
GRAVI
PRECISI e
CONCORDANTI(equivalgono alle prove ai fini della condanna di un imputato) a carico del poliziotto criminale mafioso Dirigente del Commissariato Mecenate di Milano Corvetto in Zona 4, che dimostrano che il suo piano criminale verso la distruzione del "NEGRO" che sono io, è stato messo in pratica,
Ti posso dire che ieri, 09.09.2919, in Ufficio postale di un Quartiere "Chiesa Rossa" a Sud di Milano, ho avuto contatto con un giovane Direttore, che insieme al Comando dei carabinieri di quel quartiere,
Mi ha rubato il mio reddito annuo di euro 100.000/Centomila di cui il mini estratto conto in allegato qui sotto:

Postepay Evolution *** 6020

Aggiornamento al 10/09/2019 09:26

Saldo Contabile
€ 1,51
Saldo Disponibile
€ 1,51
DATA ATTIVAZIONE CARTA
07/08/2019
IMPORTO RICARICABILE DAL/AL
20/07/2019 - 20/07/2020
IMPORTO RICARICATO(in data 20/07/2019 e 09/09/2019)
€40,00
IMPORTO MASSIMO RICARICABILE ANNUO
€100.000
NUMERO RICARICHE RICEVUTE
3
IMPORTO RESIDUO RICARICABILE
€99.960

Il contatto con il giovane Direttore postale l'ho avuto in occasione della richiesta della attivazione della mia Carta PostePay Evolution che la Polizia giudiziaria mi ha inviato a casa in sostituito di quella Carta PostePay Evolution n°5333. 17***1293 SMARRITA, che sapeva che non avrei MAI POTUTO SOSTITUIRE perché il poliziotto grande criminale mafioso competente( incompetente) per territorio aveva deciso di farmi arrestare da qualsiasi ufficio denunce( carabinieri, polizia, e perfino dai poliziotti municipali) durante la presentazione della denuncia per SMARRIMENTO per ottenere una nuova Carta sostitutiva…...

Quando nel 2000, lo Stato Italiano mi ha concesso l'Asilo polittico ai sensi della Convenzione di Ginevra del 28 luglio 1951 e successive modifiche,
Mi aveva confermato la mia residenza/abitazione pregressa e una Pensione mensile di euro 650/Seicentocinquanta che è stata annullata a mia insaputa.
Il suddetto poliziotto, per raggiungere il suo obbiettivo di annientare il Negro, ha agito in questo modo:
a) rilascio di un Permesso di Soggiorno FALSO nel 2010, e mi ha denunciato, FALSAMENTE d'ufficio, come un pericoloso terrorista internazionale;
b) apertura di un conto corrente bancario alla Banca UniCredit a me intestata, a mia insaputa, che è stato chiuso il 06.09.2011 con un finanziamento di 48 rate di un mio Contratto di MUTUO che le Banche mi hanno sempre tenuto nascosto…….
c) l'attivazione di una Carta PostePay n°***3849, a me intestata, che non ho mai posseduta……….
La mia nuova Carta PostePay che ho ricevuto a casa il 20.08.2019, è stata attivata in anticipo per il mese di Novembre 2019.
Presumo che i miei soldini, che mi derivano dal DIRITTO REALE sulla mia abitazione, saranno disponibili dal 12.11.2019 che è l'anniversario da quando ho firmato un Contratto di Comodato TRUFFA,*(1) il 12.11.1991, con TOFFALI Giorgio/MAZZOLLA Ludovica…
*(1) che è stato convertito in un Contro di MUTUO ESTINTO il 01.01.2017.

Non ho altro da aggiungere.
In fede.
Milano, 10 settembre 2019 alle ore 10:30

Avv. BIGIRIMANA Jacques Sayumwe.
"ALLORA LO UCCIDO IO" dice ai poliziotti per telefono;
"ADESSO DOV'E', E' IN CASA?" le rispondono;
"NO STA USCENDO" risponde ai poliziotti.

buongiorno,
Queste sono le parole pronunciate dalla mia ex convivente rivolte ai poliziotti per telefono al 113 nella notte del 16.12.2019. I poliziotti del Commissariato Mecenate che ancora una volta hanno istigato la pazza a cambiare di nuovo la serratura della porta di casa per lasciarmi fuori...
" DOVETE VERGOGNARVI! HO DIRITTO DI VIVERE!LA VITA DI UN NEGRO NON VALE MENO DI QUELLA DI UN BIANCO!". Mentre ero uscito fuori di casa di notte, verso le
Alla signora poliziotta del Commissariato Mecenate, quel Commissariato di polizia che nel 2010 mi ha rilasciato un Permesso di Soggiorno Falso pur essendo un Rifugiato politico riconosciuto dallo Stato Italiano,
Ho fatto questa domanda:
" PERCHE' NON DITE NULLA AD UNA PAZZA CHE QUASI TUTTI I GIORNI MI MIANCCIA DI UCCIDERMI?"
Essa non ha risposto a questa mia domanda ed ha avuto un minuto di silenzio imbarazzante che conferma l'esistenza di una promessa alla pazza da parte dei poliziotti e don Cesare Volonte' di Lacchiarella(Mi) di uccidermi...
Ho concluso la telefonata alla signora poliziotta questo:
" SIGNORA DOVETE VERGOGNARVI! HO DIRITTO DI VIVERE! LA VITA DI UN NEGRO, IO, NON VALE MENO DI QUELLA DI UN BIANCO CHE SEI TU!"
Poi sono uscito di casa per paura che la poliziotta mentre mi intratteneva al telefono facendomi delle domande inutili che tendevano a dare ragione alla pazza,
Avesse avvisato i suoi colleghi( è la tecnica che usa la polizia per catturare i veri criminali) che potevano venire in borghese a casa mia a fare la volontà della loro puttana ed ucciderci tutti e due dopo averla stuprata.
Era già successo,in un pomeriggio del 2018,
dopo una mia telefonata al 112 per denunciarli di avere istigato la mia ex convivente ad autoaccusarsi , falsamente, di avermi rubato una Carta di Credito Visa che gli stessi poliziotti insieme alla Banca ING DIRECT mi hanno rubato nel 2017,
Eranno venuti in casa mia, in borghese, per eventualmente commettere un duplice omicidio , durante una FINTA PERQUISIZIONE IN CERCA DI UNA MIA CARTA DI CREDITO.
Dopo, eventualmente, averci uccisi tutti e due, e occultato i nostri cadaveri,
I poliziotti avrebbero dichiarato che la mia ex convivente ed io eravamo andati in vacanza all'estero.

Nella conversazione telefonica del 16.12.2019, con una signora poliziotta del Commissariato Mecenate di Milano Corvetto in Zona 4, quel Commissariato che ha giurato di uccidermi segretamente e occultate il mio cadavere,
Ho perso l'occasione di dire alla poliziotta due fatti importanti che hanno segnato la loro sconfitta nel loro piano criminale contro di me che sono un Rifugiato riconosciuto dallo Stato Italiano. I due fatti importanti sono:
a) il 25.09.2019,
lo Stato Italiano mi ha inviato a casa una Carta PostePay Evolution n° 5333***7682 SOSTITUTIVA di una mia Carta PostePay Evolution SMARRITA, che conteneva Euro 100.000/Centomila di ricarica*(1), che è stata CLONATA dai poliziotti del Commissariato Mecenate e che non l'avrei mai potuto sostituire perché la denuncia di smarrimento per poterla sostituire la dovevo fare ESCLUSIVAMENTE al Commissariato Mecenate dove sarei stato ucciso e occultato il mio cadavere.
b) in data 12.12.2019, in occasione della firma digitale di un mio Contratto di Mutuo, seconda casa, che sarà efficace ed effettivo dopo 60/Sessanta giorni dalla stipula,
Lo Stato Italiano mi ha comunicato di avermi iscritto nel Registro Nazionale dei Cittadini Residenti in Italia, nel Comune di Milano, dalla mia Nascita in BURUNDI, "IGIHUGU C'AMATA N'UBUKI".
*(1) in data 20.07.2019 è stato effettuata una ricarica sulla mia Carta CLONATA di un importo di Euro 35/Trentacinque invece di Euro 50.000/Cinquantamila delle due Ricariche ricevute di euro 50.000/Cinquantamila ciascuna da ricaricare ( un importo totale di Euro 100.000/Centomila) entro il 20.07.2020.
Jacques Sayumwe
male
yakobo323@gmail.com
Mwalimu Yakobo

Milano, giovedì 26.03.2020 alle ore 16:12
Messaggio "Urbi et Orbi" del Molto Chiarissimo Professor Precario Ex, alias, Mwalimu Yakobo Bigirinana

buongiorno,

I POLIZIOTTI del Commissariato Mecenate a Milano Corvetto in Zona, 4
Dopo che dalla seconda metà del 2014 ,
Hanno:
a) ISTIGATO la mia Convivente forzata di 73 anni sofferente di schizofrenia paranoide a DENUNCIARMI FALSAMENTE per il reato di TERRORISMO INTERNAZIONALE;
b) ISTIGATO la Custode Rumena dello stabile di Via Dei Cinquecento n.12 a Milano, di nome Camelia, a DENUNCIARMI FALSAMENTE, in data 04.09.2018( era la data di scadenza del mio PERMESSO DI SOGGIORNO FALSO che il suddetto Commissariato di polizia mi ha rilasciato nel 2010) dichiarando che io avrei fatto la cacca tanta cacca nel corridoio della mansarda dove dormirei tutte le notti;
c) RECLUTATO i minori miei vicini di casa per farsi chiamare al 113( per portarmi via ad UCCIDERMI E OCCULTARE IL MIO CADAVERE) ogniqualvolta che sentono un minimo rumore proveniente dalla mia abitazione quando la pazza pericolosa con cui sono costretto a vivere FINGE DI ESSERE AGGREDITA DA ME,
In questi ultimi giorni di Marzo 2020 hanno, di nuovo, RECLUTATO un ragazzino che abita in Via Dei Cinquecento n.12 alla Scala D a venire alla mia Scala C insieme ad altri ragazzini a provocarmi, INSULTARMI con l'obiettivo di ISTIGARE il ragazzino a DENUNCIARMI FALSAMENTE da loro per il reato molto infame di PEDOFILA ...

Non ho altro da aggiungere.
In fede.

Milano, 26 marzo 2020 alle ore 16:12

Avv. BIGIRIMANA Jacques Sayumwe
Jacques Sayumwe
male
yakobo323@gmail.com
Mwalimu Yakobo

Milano, venerdì 27.03.2020 alle ore 07:40
Messaggio "Urbi et Orbi" del Molto Chiarissimo Professor Precario Ex, alias, Mwalimu Yakobo Bigirinana

buongiorno,

I POLIZIOTTI del Commissariato Mecenate a Milano Corvetto in Zona, 4
Dopo che dalla seconda metà del 2014 ,
Hanno:
a) ISTIGATO la mia Convivente forzata di 73 anni sofferente di schizofrenia paranoide a DENUNCIARMI FALSAMENTE per il reato di TERRORISMO INTERNAZIONALE;
b) ISTIGATO la Custode Rumena dello stabile di Via Dei Cinquecento n.12 a Milano, di nome Camelia, a DENUNCIARMI FALSAMENTE, in data 04.09.2018( era la data di scadenza del mio PERMESSO DI SOGGIORNO FALSO che il suddetto Commissariato di polizia mi ha rilasciato nel 2010) dichiarando che io avevo fatto la cacca tanta cacca nel corridoio della mansarda dove dormivo, secondo lei, tutte le notti;
c) RECLUTATO i minori miei vicini di casa per farsi chiamare al 113( per portarmi via ad UCCIDERMI*(1) E OCCULTARE IL MIO CADAVERE) ogniqualvolta che sentono un minimo rumore proveniente dalla mia abitazione quando la pazza pericolosa con cui sono costretto a vivere FINGE DI ESSERE AGGREDITA DA ME,
In questi ultimi giorni di Marzo 2020 hanno, di nuovo, RECLUTATO un ragazzino che abita in Via Dei Cinquecento n.12 alla Scala D a venire alla mia Scala C insieme ad altri ragazzini a provocarmi, INSULTARMI con l'obiettivo di ISTIGARE il ragazzino a DENUNCIARMI FALSAMENTE da loro per il reato molto infame di PEDOFILA ...
*(1) bisogna ricordare che i poliziotti del Commissario Mecenate: Salvatore DE GIORGI, Luca BARILLARI e Marco GRASSOLLINO ,
Mi hanno già arrestato 2 volte , il 08.02.18 e il 16.08.18, a Milano e
SONO STATI BLOCCATI dalla DIGOS di Milano.

Non ho altro da aggiungere.
In fede.

Milano, 27 marzo 2020 alle ore 07:43

Avv. BIGIRIMANA Jacques Sayumwe
Jacques Sayumwe
male
yakobo323@gmail.com
Mwalimu Yakobo

Milano, venerdì 27.03.2020 alle ore 14:13
Messaggio "Urbi et Orbi" del Molto Chiarissimo Professor Precario Ex, alias, Mwalimu Yakobo Bigirinana

buongiorno,
*(1)
I POLIZIOTTI del Commissariato Mecenate a Milano Corvetto in Zona, 4
Dopo che dalla seconda metà del 2014 ,
Hanno:
a) ISTIGATO la mia Convivente forzata di 73 anni sofferente di schizofrenia paranoide a DENUNCIARMI FALSAMENTE per il reato di TERRORISMO INTERNAZIONALE;
b) ISTIGATO la Custode Rumena dello stabile di Via Dei Cinquecento n.12 a Milano, di nome Camelia, a DENUNCIARMI FALSAMENTE, in data 04.09.2018( era la data di scadenza del mio PERMESSO DI SOGGIORNO FALSO che il suddetto Commissariato di polizia mi ha rilasciato nel 2010) dichiarando che io avevo fatto la cacca tanta cacca nel corridoio della mansarda dove dormivo, secondo lei, tutte le notti;
c) RECLUTATO i minori miei vicini di casa per farsi chiamare al 113( per portarmi via ad UCCIDERMI*(1) E OCCULTARE IL MIO CADAVERE) ogniqualvolta che sentono un minimo rumore proveniente dalla mia abitazione quando la pazza pericolosa con cui sono costretto a vivere FINGE DI ESSERE AGGREDITA DA ME,
In questi ultimi giorni di Marzo 2020 hanno, di nuovo, RECLUTATO un ragazzino che abita in Via Dei Cinquecento n.12 alla Scala D a venire alla mia Scala C insieme ad altri ragazzini a provocarmi, INSULTARMI con l'obiettivo di ISTIGARE il ragazzino a DENUNCIARMI FALSAMENTE da loro per il reato molto infame di PEDOFILA ...
*(1) bisogna ricordare che i poliziotti del Commissario Mecenate: Salvatore DE GIORGI, Luca BARILLARI e Marco GRASSOLLINO ,
Mi hanno già arrestato 2 volte , il 08.02.18 e il 16.08.18, a Milano e
SONO STATI BLOCCATI dalla DIGOS di Milano.

*(1) in merito al RISARCIMENTO DANNI da ILLECITO ,
Contrariamente, un po', a quello che ho scritto nel Post precedente,
E' già in essere per effetto del CONTRATTO SIMULATO che produce gli effetti contrari e opposti alla volontà delle Parti Contraenti VIOLANDO la legge:
a) Il 17.10. 2016
Mi è stato concesso un MUTUO 1 Casa ESTINTO con un Risarcimento danni di Euro 140.000/Centocinquantamila;
b) Il 28.10.2019
La Banca ING/BNL è stata costretta a vendere all'Asta l'immobile con cui aveva SOSTITUITO il mio Mutuo;
c) il Mutuante e il Mutuatario
Si sono messi d'accordo per FINGERE il PIGNORAMENTO e la vendita finta dell'immobile ;
d) di conseguenza, il Pignoramento è diventato EFFETTIVO e la casa è entrata nel mio Patrimonio.
Adesso manca la RESTITUZIONE, con un altro immobile dello stesso valore, della mia residenza originaria.

Non ho altro da aggiungere.
In fede.

Milano, 27 marzo 2020 alle ore 14:47

Avv. BIGIRIMANA Jacques Sayumwe
Jacques Sayumwe
male
yakobo323@gmail.com
Mwalimu Yakobo

Milano, domenica 29.03.2020 alle ore 08:48
Messaggio "Urbi et Orbi" del Molto Chiarissimo Professor Precario Ex, alias, Mwalimu Yakobo Bigirinana:


buongiorno,

Devo prima fare una lunga premessa rivolta agli amanti NON superstiziosi del numero " 17".
Dunque,
1) il 17.01.2018 alle ore 17:17
l'ex padrone di casa, lo stupido fallito
TOFFALI Giorgio, che ha testa e
il cervello nel BUCO DEL CULO del suo
Parroco don Cesare Volonté di
Lacchiarella(Mi),
Mi ha inseguito per strada davanti a casa mia per UCCIDERMI con un arma bianca;
2) il 17.06.2019
il suddetto criminale mafioso doveva
uccidermi in Cantina della mia
abitazione di Via Dei Cinquecentesco
n.12 a Milano alla Scala C
( il suo primo tentato omicidio,
in Cantina, risale al 1997 quando
abitavo ancora in Corso Lodi n.111 a
Milano e l'immobile stava
per essere CONFISCATO)
3) il 17.01.2020
è stato venduto all'asta e ASSEGNATO
a me l'immobile di Corso Lodi n.109/1
quale mia Residenza Anagrafica e
FISCALE in Italia;
4) il 17.03.2020
alla scadenza del termine di 60 giorni
fissati nell'ordinanza del Giudice
PISCOPO Marcello per il
TRASFERIMENTO dell'immobile a me,
senza che il poliziotto dirigente
mafioso del Commissariato Mecenate
competente per territorio di Milano
Corvetto in Zona 4,
Abbia provveduto,
Ho visto una macchina della Polizia di
Stato con 2 poliziotti che si recavano nella Casa del Parroco della Chiesa di San Michele e Santa Rita in Via Dei 500 n.1 a Milano dove, dal 19.06.2019, don Cesare Volonté si nasconde travestito da Barbone per aggredirmi mortalmente o farmi arrestare dai Banditi poliziotti del Commissariato Mecenate con cui ha pianificato di UCCIDERMI dal 1981 e poi dalla seconda metà del 2014.
Presumo che i 2 poliziotti abbiano NOTIFICATO
al Signor Parroco che ho già denunciato pubblicamente per criminalità organizzata mafiosa in concorso con don Cesare Volonté
L' AVVISO Conclusione Indagini e
RINVIO A GIUDIZIO.


*(2) " RISARCIMENTO DANNI DA REATO"

I POLIZIOTTI del Commissariato Mecenate a Milano Corvetto in Zona, 4
Dopo che dalla seconda metà del 2014 ,
Hanno:
a) ISTIGATO la mia Convivente forzata di 73 anni sofferente di schizofrenia paranoide a DENUNCIARMI FALSAMENTE per il reato di TERRORISMO INTERNAZIONALE;
b) ISTIGATO la Custode Rumena dello stabile di .

*(2) in merito al RISARCIMENTO DANNI da ILLECITO civile e penale,
Contrariamente, un po', a quanto ho scritto nei Post precedenti,
Esso è già in essere per Legge e per effetto della Disciplina del "CONTRATTO SIMULATO" che produce gli effetti contrari e opposti alla volontà delle Parti Contraenti VIOLANDO la legge:
a) Il 17.10. 2016
Mi è stato concesso un MUTUO 1 Casa ed ESTINTO con un Risarcimento danni di Euro 140.000/Centocinquantamila;
b) Il 28.10.2019
La Banca ING/BNL è stata costretta a vendere all'Asta l'immobile con cui aveva SOSTITUITO il mio Mutuo originario tenutomi nascosto;
c) dopo la mia denuncia da INTESTATARIO DI 2 MUTUI FITTIZI, la Banca BNL e il Mutuatario
Si sono messi d'accordo per una vendita SIMULATA dell'immobile con cui il mio Mutuo è stato SOSTITUITO ( seconda sostituzione) nel 2006;
d) di conseguenza, il Provvedimento di PIGNORAMENTO disposto dal Giudice dell'Esecuzione, dr Marcello PISCOPO, è EFFETTIVO dal 17.01.2020 e la casa è entrata nel mio Patrimonio.
Adesso, però, manca la voce "RESTITUZIONE", da effettuare con un altro immobile dello stesso valore, della mia Residenza originaria di Corso Lodi n.111.

Non ho altro da aggiungere.
In fede.

Milano, 29 marzo 2020 alle ore 09:59

Avv. BIGIRIMANA Jacques Sayumwe