M5S News

Vota per il Programma Affari Costituzionali e Beni Culturali

RSS
Autore
Giorno e Ora
Messaggio Operazioni
Blog Di Beppe Grillo
Blog Di Beppe Grillo: Vota per il Programma Affari Costituzionali e Beni Culturali
Blog Di Beppe Grillo
Vota per il Programma Affari Costituzionali e Beni Culturali
Oggi, venerdì 1 dicembre 2017, si vota per il Programma Affari Costituzionali e Beni Culturali del MoVimento 5 Stelle. Le votazioni sono aperte su Rousseau dalle 10.00 alle 19.00. Grazie all'aiuto di esperti abbiamo approfondito i punti fondamentali su cui si baserà la nostra attività di governo. Ora è il momento di decidere quali saranno le priorità di questo programma. Per il Programma Affari Costituzionali troverai 5 quesiti. Sei chiamato a decidere su: Riforme costituzionali: seleziona le tre priorità per le riforme costituzionali che proporrà il MoVimento 5 Stelle. La definizione delle competenze fra Stato-Regioni e autonomie locali: scegli la modalità di intervento per l'organizzazione dei diversi livelli di governo della Repubblica. La definizione delle competenze fra Stato-Regioni e autonomie locali: siete favorevoli a innovazioni che trasferiscano alle Regioni e ai Comuni funzioni amministrative oggi detenute dallo Stato, riducendo gli apparati burocratici statali e facendo della Regione lente di raccordo fra lo Stato e i Comuni nell'attuazione delle politiche pubbliche? La definizione delle competenze fra Stato-Regioni e autonomie locali: siete favorevoli a innovazioni che diminuiscano il prelievo fiscale dello Stato e diano alle Regioni la possibilità di manovrare alcune aliquote fiscali, nell'ambito di una forchetta stabilita dalla legge? Pubblica amministrazione trasparente: scegli due priorità tra gli interventi proposti sulla Pubblica amministrazione. Per il Programma Beni Culturali troverai 3 quesiti. Sei chiamato a decidere su: Anacronistico ritorno al centralismo ministeriale: nell'ottica di una riorganizzazione del Ministero dei Beni culturali e degli istituti periferici attuata in Parlamento, al fine di creare un apparato efficiente e con professionalità adeguate, cosa ritieni opportuno per migliorare la situazione esistente? Servizi aggiuntivi (post 1 e post 2): in unottica di valorizzazione e fruizione dellampio patrimonio culturale italiano, come vorresti che venissero gestiti i servizi aggiuntivi? Nuovo Mecenatismo: in un'ottica di ampliamento del sistema del mecenatismo culturale italiano, quale di questi ulteriori strumenti introdurresti per migliorare l'attuale normativa? Accedi a Rousseau e vota subito! Leggi e commenta il post su www.beppegrillo.it