M5S News

la mafiosità gli italiani ce l'hanno nel loro DNA?

RSS
Autore
Giorno e Ora
Messaggio Operazioni
Jacques Sayumwe
male
yakobo323@gmail.com
Mwalimu Yakobo

"DOMANI CHIEDIMI ANCORA UN EURO COME FAI TUTTI I GIORNI,
SENTIRAI COME TI RISPONDERO' ANCHE IO…"*(1)

Questa mattina di oggi 05.08.2019,
Mi recherò all'Ufficio postale a parlare con l'impiegato che Sabato scorso il 03.08.19, dopo avermi fatto caricare la mia Carta PostePay Evolution n° 5333.17xx.xxx.1293, che non dispongo più fisicamente in quanto SMARRITA, di un importo di euro 21/Ventuno di cui dieci di canone annuo pagato in anticipato, si è rifiutato di consegnarmi un'altra carta nuova SOSTITUTIVA nonostante che mi avesse detto di aspettare venti minuti per il tempo della ricarica.
ORA, L'IMPIEGATO POSTALE DEVE CONSEGNARMI LA MIA CARTA POSTEPAY EVOLUTION ( perché sono evoluto anch'io, e non capisco perché la chiamano in lingua Inglese) SENZA CREARMI OSTACOLI BUROCRATICI DI ALCUN GENERE…
In caso di rifiuto, all'impiegato postale consegnerò una NOTIFICA ORALE di un Atto di denuncia all'Autorità Giudiziaria per Concorso di persone nei reati gravi, contro di me, aggravati dalla componente mafiosa, ascritti ai poliziotti del Commissariato Mecenate: Salvatore DE GIORGI , Luca BARILLARI , Marco GRASSOLLINO e due poliziotti( uno ha solo solidarizzato con il collega dicendomi questo: "allora, hai finito?" ……….) della Questura di Milano Ufficio denunce che non hanno accolto la mia denuncia di SMARRIMENTO della mia Carta PostePay Evolution…….
E' una Carta molto importante sull'IBAN della quale la Banca BPER Agenzia n° 9 di Milano in Corso Lodi n° 101,
E' stata condannata , per sentenza definitiva, a RESTITUIRMI un mio Deposito di almeno euro 50.000/Cinquantamila, proveniente dalla Banca ING DIRECT, nel 2015, e che mi è stato tenuto nascosto fino ad oggi 05.08.2019 in attesa di uccidermi.
I miei soldi giacciono nelle Casse della Banca BPER con Sede legale a Modena( città di don FARINA Luciano, il seguace del criminale italiano ultranovantenne travestito da sacerdote cattolico, più negriere che missionario d'Africa, don Cesare Volonté di Lacchiarella(Mi))
Mentre io, a Milano, sto crepando di fame e di miseria, e
RISCHIO ,QUOTIDIANAMENTE, DI
ESSERE UCCISO COME UN CANE……
*(1) sono le parole che, in data 18.11.2017 alle ore 20 di sera circa, mi disse la puttana dei poliziotti, la mia ex convivente, Cavaletti Maria.
In quella sera, dopo avere ricevuto una telefonata sul suo cellulare ,
Mi aveva chiesto questo: " COME SI CHIUDE IL TELEFONO ALLA FINE DELLA TELEFONATA?".
Io che non avevo voglia di parlare con lei, le avevo risposto dicendo che non era la prima volta che essa usava il suo proprio telefono.
Allora essa mi disse quella frase indimenticabile….
Dunque, il giorno 03.08.19 quando sono andato all'ufficio postale, essa mi aveva concesso qualcosa di più di un euro.. …
IL CONTENUTO DELLA CONVERSAZIONE TELEFONICA, durante la quale essa si era limitata ad ascoltare il suo interlocutore senza dire una parola,
ERA UN ACCORDO
Con lo stupido fallito , Toffali Giorgio, l'ex padrone della mia casa che veniva a cambiare/manomettere la serratura della nostra porta di casa, di notte all'alba.
Me ne sono accorto la mattina dopo del 19.11.2017 quando stavo uscendo di casa e la mia chiave non funzionava più per chiudere la porta…...
Effettivamente, come promesso,
Questa Mattina di oggi 05.08.19, mi sono recato a quell'ufficio postale dove non sono riuscito a farmi consegnare la mia nuova Carta PostePay Evolution.
La mia riflessione e' la seguente:
VISTO IL PRECEDENTE:
nel mese di Giugno 2017, tra il 13 e il 20, i poliziotti mi hanno rubato una Carta di credito Visa emessa dalla Banca ING DIRECT,
NON E' DA ESCLUDERE
Che i poliziotti del Commissariato Mecenate ABBIANO DECISO DI FARE IL BIS, e cioè, abbiano già MESSO MANO SULLA MIA CARTA POSTEPAY EVOLUTION DOPO AVERLA CARICATA dei miei soldi di almeno EURO 50.000/CINQUANTAMILA DEPOSITATI NELLA BANCA BPER e provenienti dalla Banca Ing Direct nel 2015, con la quale Banca i Banditi poliziotti collaborano per UCCIDERMI e OCCULTARE IL MIO CADAVERE.
Jacques Sayumwe
male
yakobo323@gmail.com
Mwalimu Yakobo

Dopo avermi rubato la mia casa e un Deposito di denaro di almeno euro 50.000/Cinquantamila che si trovano nella Banca BPER proveniente dalla Banca ING DIRECT, nel 2015,
Dopo avermi rubato il mio Smartphone con cui li denunciavo quotidianamente,
Dopo avermi distrutto , con degli hacker, i miei PC,
Dopo avermi rubato le Carte di credito,
I CRIMINALI POLIZIOTTI DEL COMMISSARIATO MECENATE a Milano Corvetto in Zona 4,
Attualmente, da due o tre giorni, mi hanno distrutto anche il telefono cellulare...
E non posso più accedere alle mie tre pagine di Facebook dal mio PC
Jacques Sayumwe
male
yakobo323@gmail.com
Mwalimu Yakobo

Milano,mercoledì 07.08.2019 alle ore 11:57
Messaggio "Urbi et Orbi" del
Molto Chiarissimo Professor Precario Ex, alias,
Mwalimu Yakobo Bigirimana:

"DOMANI CHIEDIMI ANCORA UN EURO COME
FAI TUTTI I GIORNI
SENTIRAI COME TI RISPONDERO' ANCH'IO"*(1)

Dopo avermi rubato la mia casa e un Deposito di denaro di almeno euro 50.000/Cinquantamila che si trovano nella Banca BPER proveniente dalla Banca ING DIRECT, nel 2015,
Dopo avermi rubato il mio Smartphone con cui li denunciavo quotidianamente,
Dopo avermi distrutto , con degli hacker, i miei PC,
Dopo avermi rubato le Carte di credito,
I CRIMINALI POLIZIOTTI DEL COMMISSARIATO MECENATE a Milano Corvetto in Zona 4,
Attualmente, da due o tre giorni, mi hanno distrutto anche il telefono cellulare...
E non posso più accedere alle mie tre pagine di Facebook dal mio PC.
Un'ora fa circa, ( sono le ore 11:30 a Milano),
Ho ritirato la mia nuova Carta PostePay Evolution.
Lo stesso impiegato che sabato scorso non mi aveva dato la carta, pur avendomi detto di aspettare 20 minuti,
Oggi, 07.08.2019 , egli mi ha rubato euro 5/Cinque in quanto non mi ha dato il resto dei 20 euro che ho pagato pur avendo registrati che la carta costava euro 15/Quindici.
Quando sono tornato indietro in ufficio postale per chiedere la restituzione dei 5 euri non registrati,
L'impiegato si è messo a ridere come uno scemo. Ed io gli ho promesso una denuncia per furto di 5 euro. E poi , allontanandomi dall'ufficio postale , gli ho raccomandato dicendo ad alta voce per fare sentire a tutti i presenti, di non rubare più 5 euro agli extracomunitari.
Durante la discussione , gli ho fatto un esempio che tante volte, nei supermercati, devo quasi litigare con i commessi che non mi danno un centesimo di resto. Ieri, per esempio, ad una commessa che non mi ha dato il resto di un centesimo le ho detto questo:
"SIGNORA, IL LATTE COSTA EURO 1,49; SE IO PAGO CON EURO 1, 48, IL LATTE TU NON ME LO DAI'"...

*(1) Cavaletti Maria, la mia ex convivente, nonché puttana dei poliziotti,
Salvatore DE GIORGI, Luca BARILLARI e Marco GRASSOLLINO in servizio Commissariato Mecenate di Milano Corvetto in Zona 4,
In questi giorni , essa mi ha concesso qualcosa di molto di più di un euro quotidiano...

Non ho altro da aggiungere.
In fede.
Milano, 07 agosto 2019 alle ore 11:57

Avv. BIGIRIMANA Jacques Sayumwe.
Jacques Sayumwe
male
yakobo323@gmail.com
Mwalimu Yakobo

08/08/2019 9:46:22
Milano, giovedì 08.08.2019 alle ore 11:30
Messaggio "Urbi et Orbi" del Molto Chiarissimo Professor Precario Ex, alias, Mwalimu Yakobo Bigirimana……

"PER LA TUA CASA, PER OGGI NIENTE" *(1)

il Dirigente poliziotto competente , o meglio ,incompetente per Territorio del Commissariato Mecenate a Milano Corvetto in Zona 4, che ha preso il Comando della criminalità organizzata mafiosa nel mio Quartiere Generale,
DEVE ARRENDERSI A LLA LEGGE E ALLA LEGALITA'!
DEVE RESTITUIRMI I MIEI BENI MOBILI ED IMMOBILI!…
DEVE SMETTERLA DI TENTARE, QUOTIDIANAMENTE, DI UCCIDERMI E OCCULTARE IL MIO CADAVERE!..
Ieri, 07.08.19, ho visto in faccia, e l'ho insultato,
il GEOMETRA dell'ALER/Comune di Milano
CHE, forse,
la mattina del 17.06.2019,
d'accordo con i seguenti soggetti:
a) la polizia del Commissariato Mecenate;
b) Toffali Giorgio,l'ex padrone della mia casa;
c) la puttana dei poliziotti del suddetto
Commissariato milanese, la mia ex convivente
Cavaletti Maria;
d) la Custode dello stabile di Via Dei Cinquecento,
n° 12 a Milano, signora Camelia di origine rumena;

DOVEVA UCCIDERMI
Nella mia cantina di Via Dei Cinquecento n°12 a Milan alla SCALA C.

*(1) sono le parole che mi disse uno dei due poliziotti ( Luca BARILLARI e Marco GRASSOLLINO in servizio al Commissariato Mecenate di Milano), in data 16.08.2018 alle ore 08:10, durante il mio secondo arresto, da parte dei poliziotti criminali mafiosi, fallito anche quello per intervento tempestivo della DIGOS di Milano.

Non ho altro da aggiungere.
In fede.
Milano, 08 agosto 2019 alle ore 11:30

Avv. BIGIRIMANA Jacques Sayumwe.
Jacques Sayumwe
male
yakobo323@gmail.com
Mwalimu Yakobo

Milano, venerdì 09.08.2019 alle ore 13:17
Messaggio "Urbi et Orbi" del Molto Chiarissimo Professor Precario Ex, alias, Mwalimu Yakobo Bigirimana:

"PER LA TUA CASA, PER OGGI NIENTE!"
buongiorno,
Pur avendo il monopolio, legittimo, dell'uso della forza,
Pur avendo fatto ricorso ad una donna anziana, la mia ex convivente more uxorio di 73 anni che è invalida psichica al 100% nella forma di schizofrenia paranoide,
Pur avendo pagato euro 15.000/Quindicimila alla suddetta pazza a cui hanno intestato la mia casa in modo FITTIZIO per UCCIDERMI,
Pur avendo avuto l'Ok delle Banche ING DIRECT/BPER Agenzia n°7 e 9 di Milano,
I POLIZIOTTI CRIMINALI MAFIOSI:

Salvatore DE GIORGI, Luca BARILLARI, e Marco GRASSOLLINO
In servizio al Commissariato Mecenate di Milano Corvetto in Zona 4,
NON SONO RIUSCITI AD UCCIDERMI .., e,
Dopo avermi rubato due Carte di Credito emesse dalla Banca ING DIRECT, nel 2017 e nel 2018,
Attualmente, oggi 09.08.2019,
Pare che essi abbiano deciso di FARE IL BIS, e cioè,
Abbiano deciso di rubarmi un importo di euro 100.000/Centomila da caricare sulla mia Carta pregata PostePay Evolution, n°5333.17xx.xxx.1293( dei miei Centomila/100.000 euro depositati nelle Banche ING DIRECT/BPER, da CARICARMI ANNUALMENTE, in data 20.07.2019, è stato caricato un importo di euro 35/Trentacinque),che ho smarrito e, dunque, non ce l'ho più disponibile fisicamente.
Questo fatto potrebbe essere il motivo per cui, i poliziotti della Questura di Milano, sabato scorso il 03.08.2019, non hanno accettato la mia domanda di denuncia di smarrimento della mia Carta PostePay Evolution n°5333.17xx.xxx1293, per procedere all'ESTINZIONE della carta medesima,
ESTINZIONE che
avrebbe permesso il trasferimento dei soldi sulla mia nuova Carta PostePay Evolution n° 5333.17xx.xxx6020 che è attiva e senza soldi. E così, i Banditi in divisa della polizia di Stato avrebbero perso un bottino programmato di euro 100.000/Centomila che sono soldi che mi derivano dal DIRITTO REALE sulla mia abitazione milanese di Corso Lodi n° 111 che non ho goduto dal 14 maggio 1999, e cioè, da quando lo stupido fallito, TOFFALI Giorgio/MAZZOLA Ludovica,
ISTIGATO dalla polizia del Commissariato "SCALO ROMANA" e dal criminale mafioso italiano travestito da sacerdote cattolico, don Cesare Volonté di Lacchiarella(Mi) più NEGRIERE che missionario d'Africa,
MI HA BUTTATO FUORI DALLA MIA CASA
di cui egli non erano più proprietario in quanto era un immobile soggetto ad un Provvedimento di CONFISCA PENALE
per violazione di numerose norme di legge, tra cui, il Testo Unico sull'Immigrazione…….

Non ho altro da aggiungere.
In fede.
Milano, 09 agosto 2019 alle ore 10:27

Avv. BIGIRIMANA Jacques Sayumwe.
Jacques Sayumwe
male
yakobo323@gmail.com
Mwalimu Yakobo

: Passaporto da Rifugiato politico
Passaporto da Rifugiato politico
Milano, giovedì 15.08.2019 alle ore 11:37
Messaggio "Urbi et Orbi" del Molto Chiarissimo Professor Precario Ex, alias, Mwalimu Yakobo Bigirimana:

"ANCHE NELLA POLIZIA DI STATO
CI STANNO I CRIMINALI MAFIOSI"
buongiorno,
Dopo avermi rubato il Passaporto da Rifugiato
politico , nel 2003( o non avere denunciato il ladro
che al 99,99% è stato lo stupido fallito, TOFFALI
Giorgio/MAZZOLLA Ludovica, l'ex padrone di casa, perché complici),
Dopo avere utilizzato il mio Documento di Viaggio per aprire
un Conto Corrente bancario, alla Banca
UniCredit, intestato a me ,a mia insaputa,
che è stato chiuso il 06.09.2011
con un Finanziamento di 48 rate per il mio MUTUO
tenutomi nascosto e negato fino al giorno della sua
ESTINZIONE avvenuta in data 12.11.2016( in data
12.11.1991 avevo stipulato e firmato con i Signora
TOFFALI Giorgio/MAZZOLLA Ludovica un Contratto
di Comodato gratuito TRUFFA che dopo trascorsi
i 25 anni è stato CONVERTITO, quale sanzione, in un
altro contratto della stessa tipologia dei
CONTRATTI REALI AD EFFETTI REALI, e cioè,
il CONTRATTO DI MUTUO),
Dopo avermi rubato due Carte di Credito emesse
dalla Banca ING DIRECT nel 2017 e nel 2018,
I BANDITI POLIZIOTTI DEL COMMISSARIATO MECENATE:
Salvatore DEGIORGI, Luca BARILLARI e Marco GRASSOLINO,
HANNO FATTO IL BIS, e cioè,
HANNO ATTIVATO,
(oppure ne hanno autorizzato l'attivazione perché complici)
Una Carta PostePay n° xxx 3849 intestata a me a mia insaputa….,
Forse, l'hanno fatto, proprio, nel periodo in cui il Conto Corrente bancario, alla Banca UniCredit, intestato a me a mia insaputa , era operativo.

Non ho altro da aggiungere.
In fede.
Milano, 15 agosto 2019 alle ore 11:43

Avv. BIGIRIMANA Jacques Sayumwe.
Jacques Sayumwe
male
yakobo323@gmail.com
Mwalimu Yakobo

: Passaporto da Rifugiato1
Passaporto da Rifugiato1
Milano, sabato 10.08.2019 alle ore 10:12
Messaggio "Urbi et Orbi" del Molto Chiarissimo Professor Precario Ex, alias, Mwalimu Yakobo Bigirimana:

"TU MI HAI RUBATO 30.000.000 MILIOOOONI"

buongiorno,
Questa è una delle frasi, che mi disse TOFFALI Giorgio in data 14.05.1999, importanti e rilevanti processualmente anche ai fini di individuare chi aveva interesse a rubarmi i Documenti e li ha utilizzati per commettere dei reati gravi.

Dopo avermi rubato il mio Passaporto da Rifugiato politico , nel 2001( o non avere denunciato il ladro
che al 99,99% è stato lo stupido fallito, TOFFALI
Giorgio/MAZZOLLA Ludovica, l'ex padrone di casa, perché complici),
Dopo avere utilizzato il mio Passaporto da Rifugiato per aprire
un Conto Corrente bancario, alla Banca
UniCredit, intestato a me ,a mia insaputa,
che è stato chiuso il 06.09.2011
con un Finanziamento di 48 rate per il mio MUTUO
tenutomi nascosto e negato fino al giorno della sua
ESTINZIONE avvenuta in data 12.11.2016( in data
12.11.1991, io avevo stipulato e firmato con i Signori
TOFFALI Giorgio/MAZZOLLA Ludovica un Contratto
di Comodato gratuito TRUFFA che dopo trascorsi
i 25 anni è stato CONVERTITO, quale sanzione, in un
altro contratto della stessa tipologia dei
CONTRATTI REALI AD EFFETTI REALI, e cioè,
il CONTRATTO DI MUTUO),
Dopo avermi rubato due Carte di Credito emesse
dalla Banca ING DIRECT nel 2017 e nel 2018,
I POLIZIOTTI DEL COMMISSARIATO MECENATE: Salvatore DE GIORGI, Luca BARILLARI e Marco BRASSOLLINO,
HANNO FATTO IL BIS, e
HANNO ATTIVATO, o, comunque,
Ne hanno autorizzato l'attivazione perché sono loro territorialmente incompetenti e complici,
Una Carta PostePay n° xxx 3849 intestata a me, a mia insaputa….

Dunque, come si può facilmente intuire,
I criminali mafiosi, in divisa della polizia di Stato, del Commissariato Mecenate a Milano Corvetto in Zona 4, che dal 2006/2007 avevano deciso di servire la criminalità organizzata mafiosa , e quindi, UCCIDERMI E OCCULTARE IL MIO CADAVERE
Piuttosto che RESTIUIRMI e i miei Beni mobili ed immobili in applicazione del Diritto nazionale ed internazionale,
Essi,
per raggiungere il loro obiettivo criminale,
Hanno depositato i miei Beni mobili ed immobili
Nelle Banche private, (per poi, lavarsi le mani una volta beccati...) mentre POSTE ITALIANE S.P.A. che è direttamente CONTROLLATA DALLO STATO ITALIANO,
Svolge le stessissime funzioni della Banche private.
Quindi, lo Stato Italiano,
dall'anno 2000 quando mi ha concesso lo Status di Rifugiato politico, a Roma, ai sensi della Convenzione di Ginevra del 28 luglio 1951 e successive modifiche,
Poteva RESTITUIRMI tutti i miei Beni tramite le Poste Italiane che controlla direttamente senza passare dalle Banche private.

Non ho altro da aggiungere.
In fede.
Milano, 10 agosto 2019 alle ore 10:31

Avv. BIGIRIMANA Jacques Sayumwe.
Jacques Sayumwe
male
yakobo323@gmail.com
Mwalimu Yakobo

: Carta Postepay Evolution
Carta Postepay Evolution
Milano, sabato 10.08.2019 alle ore 17:07
Messaggio "Urbi et Orbi" del
Molto Chiarissimo Professor Precario Ex, alias,
Mwalimu Yakobo Bigirimana:

"TU NON HAI PAGATO L'AFFITTO PER 7 ANNI!"

I LADRI,
mafiosi criminali, in divisa della polizia di Stato,
Sono passati dalle Banche alle Poste Italiane con il bottino di euro 100.000/Centomila
DEI MIEI SOLDI!!!

ESTRATTO CONTO:
Postepay Evolution *** 6020
 Postepay Standard *** 0530 non funziona più
Altre carte: manca all’appello la mia terza carta PostePay Evolution n° 5333.1710.3210.1293 che ho distrutto io, per errore, e l’ho fatta bloccare da central come smarrita.

Postepay Evolution *** 6020
*Postepay *** 3849?
IBAN IT06H3608105138264076264084
La tua carta Postepay xxx3849,è in scadenza. *E’ una carta che io non ho che è stata attivata a mia insapu-ta. Rinnovala gratuitamente.
Rinnova Subito
La carta Postepay Evolution inviata a casa dovrà essere attivata.
Attiva ora?

SALDO CONTABILE
€3,00
SALDO DISPONIBILE
€1,51
DATA ATTIVAZIONE CARTA
07/08/2019
IMPORTO RICARICABILE DAL/AL
20/07/2019 - 20/07/2020
IMPORTO RICARICATO
€35,00? Su quale carta è stato ricaricato l’importo?
€N.D.
IMPORTO MASSIMO RICARICABILE ANNUO
€100.000
NUMERO RICARICHE RICEVUTE
2
IMPORTO RICARICABILE
€99.965
*i rapporti bancari attivati a mia insaputa, è un fenomeno di criminalità che si è verificato anche con le seguenti Banche: UniCredit , Ing Direct, BNL e BPER.


Non ho altro da aggiungere.
In fede.
Milano, 10 agosto 2019 alle ore 17:10

Avv. BIGIRIMANA Jacques Sayumwe.
Jacques Sayumwe
male
yakobo323@gmail.com
Mwalimu Yakobo

: Mwalimu Yakobo
Mwalimu Yakobo
Mwalimu Yakobo:
Milano, lunedì 19 agosto 2019 alle ore 09:43
Milano, martedì 13.08.2019 alle ore 18:01
Messaggio "Urbi et Orbi" del
Molto Chiarissimo Professor Precario Ex, alias,
Mwalimu Yakobo Bigirimana:

buongiorno,

LA presente è una copia della mia Carta di Credito( non ho potuto allegare la foto della Carta di Credito perché i poliziotti del Commissariato Mecenate a Milano, mi hanno rubato, su commissione, in data 23/24 novembre 2018, lo Smartphone con cui li denunciavo quotidianamente) che ho potuto strappare dalle mani della Banca ING DIRECT, negli uffici postali della Società "Nexive.it" di Via Fantoli n°6 a Milano, in data 06.05.2019. Tutt'oggi, 13.08.2019, la Banca dichiara sul Sito Web nella mia pagina riservata, a cui non ho più accesso, che io sono in attesa della carta di credito che mi ha spedito il 24.04.2019, perché la banca aveva disposto di rubarmela per la terza volta:
a) la prima carta di credito Visa, essa dalla medesima banca, me l'ha rubata nel mese di Giugno 2017( dal mese di Gennaio 2017 ero diventato proprietario della mia casa...)
b) la seconda carta di credito MasterCard n. xxx8667 che doveva sostituire, a mia insaputa, quella Visa , in scadenza emessa nel 2013, che non ho mai ricevuta - si trova ora, presumibilmente, nelle mani del poliziotto Salvatore DE GIORGI del Commissariato Mecenate di Milano che me la doveva consegnare il 08.02.2018 prima di uccidermi segretamente negli Uffici del Commissariato Mecenate - la Banca me l'ha rubata nel mese di Dicembre 2018(la carta mi è stata inviata, segretamente, ad un indirizzo VOLUTAMENTE SBAGLIATO dopo avermi soppresso il mio abituale indirizzo di corrispondenza di Via dei 500 n°12 a Milano)
b) la terza Carta di Credito, MasterCard Gold emessa dalla stessa Banca, me la sono fatta consegnare negli uffici della Nexive.it in data 06.05.2019 dopo avere litigato con due impiegate di cui una, in merito alla mia lettera raccomanda dichiarava questo : "SECONDO ME LA LETTERA RACCOMANDATA E' IN LAVORAZIONE". L'altra impiegata leggendo sul monitor del PC diceva questo: " LETTERA FERMA IN FILIALE DAL 21.12.2018..."
Alla fine ha vinto la versione della seconda impiegata che ha telefonata alla filiale , da dove la mia lettera con dentro la Carta di Credito non si era mai mossa dal 21.12.2018 - così mi aveva dichiarato la giovane impiegata - e il postino donna me l'ha portata e consegnata in meno di 10 minuti.
Mi ero recato agli Uffici Nexive.it per la seconda volta dal mese di Dicembre 2018 dopo che la Banca continuava a mandarmi le lettere ad un indirizzo VOLUTAMENTE SBAGLIATO, e cioè, la mia residenza anagrafica, non effettiva e solo sulla carta, di Corso Lodi n° 111 a Milano; ..dopo avermi soppresso il mio abituale indirizzo di corrispondenza di Via Dei Cinquecento n°12 a Milano. Eppure il mio indirizzo di Corrispondenza era stato ripristinato dal 21.03.2019.
Ad oggi 19.08.2019, non ho ancora potuto attivare la mia Carta di Credito MasterCard Gold n°5158*** *** 8775, perché la Banca ING DIRECT di Milano con Sede legale in Via Fulvio
Testi n°250, e la Banca BPER Agenzia n°7 di Milano diretto da Dario PORRU, e i poliziotti: Salvatore DE GIORGI, Luca BARILLARI e Marco GRASSOLLINO in servizio al Commissariato Mecenate di Milano,

Hanno deciso di UCCIDERMI SEGRETAMENTE quanto prima possibile; e, si avvalgono della collaborazione attiva della mia ex convivente che è invalida psichica al 100% nella forma di schizofrenia paranoide.

Non ho altro da aggiungere.
Milano, 13 agosto 2019 alle ore 17:44

Avv. BIGIRIMANA Jacques Sayumwe.


Non ho altro da aggiungere.
In fede.
Milano, 19 agosto 2019 alle ore 09:43
Milano, 26 maggio 2019 alle ore 11:12

Avv. Sayumwe Jacques BIGIRIMANA.
Milano, martedì 13.08.2019 alle ore 16:46
Mesaggio "Urbi et Orbi" del Molto Chiarissimo Professor Precario Ex, alias, Mwalimu Yakobo Bigirimana:

" TI DEVONO FARE UNA INIEZIONE PER CURARTI E
MANDARTI AL TUO PAESE IN BURUNDI" *(1)
buongiorno,
Da quando, qualche giorno fa, ho denunciato pubblicamente che i criminali poliziotti rapinatori: Salvatore DE GIORGI, Luca BARILLARI e Marco GRASSOLINO , in servizio al Commissariato Mecenate di Milano Corvetto in Zona 4,
Erano passati dalle Banche alla Poste italiane,
Non ho più accesso libero alle mie tre pagine FB dal mio PC fisso. Tre PC portatili sono già stati distrutti.
Mentre la loro puttana, la mia ex convivente , i computer me li distrugge fisicamente,
Essi me li distruggono con degli hacker..

*(1) la puttana dei poliziotti,la mia ex convivente ,
Cavaletti Maria, mi ha appena rivelato (adesso sono le ore
10:30 a Milano) le modalità operative del piano criminale
di don Cesare Volonté di Lacchiarella(Mi) e i suddetti
poliziotti in collaborazione con un malato mentale,
che ho già denunciato, e cioè, quello di
RINCHIUDERMI in un ospedale psichiatrico per UCCIDERMI e
o occultare il mio cadavere.


Non ho altro da aggiungere.
In fede.
Milano, 13 agosto 2019 alle ore 16:47

Avv. BIGIRIMANA Jacques Sayumwe.
Jacques Sayumwe
male
yakobo323@gmail.com
Mwalimu Yakobo

Milano, venerdì 16 agosto 2019 alle ore 06:21
Messaggio "Urbi et Orbi" del Molto Chiarissimo Professor Precario Ex, alias, Mwalimu Yakobo Bigirimana:

A CHE COSA STO PENSANDO?
buongiorno,
Sto pensando di rendere pubblica una lettera e-mail che l'altro ieri 14.08.2019, ho inviato al Direttore di una delle numerose Banche milanesi, dove la mia casa diventata "senza fissa dimora" anch'essa come me, ha soggiornato( SURROGA) dal 14.05.1999.
La lettera Diffida al Direttore bancario, l'ho scritta dopo che avevo insultato pesantemente al telefono gli impiegati delle Banche ING DIRECT e BPER dando loro
" DEI VERMI PARASSITARI OLTRE AD ESSERE DEI CRIMINALI MAFIOSI"
che mi avevano rubato i miei beni mobili ed immobili e che per tante volte avevano tentato di rubarmi anche la mia vita.


"Alla Cortese attenzione del Direttore Dario PORRU della Banca BPER Agenzia n.7 di Milano.

Oggetto: Diffida Dario PORRU

buongiorno,

Con la presente,
Le allego un Documento riassunto della nostra Corrispondenza,
Ricordandole che i reati per i quali Ella sarà, prossimamente, rinviata a giudizio a titolo di concorso di persone( Tentato OMICIDIO; Riduzione in schiavitù di un Cittadino Italoburundese; Persecuzione personale per motivi razziali) sono aggravati dall'avere agito in collaborazione attiva con un malato di mente, e cioè, la mia ex convivente con cui sono costretto a vivere ancora oggi 14.08.2019, che è invalida psichica al 100% nella forma di schizofrenia paranoide...
Tali delitti contro la mia persona, sono, ulteriormente, aggravati dall'avere agito in collaborazione attiva di almeno 5 soggetti appartenenti alle forze dell'ordine: 3 poliziotti in servizio al Commissariato Mecenate di Milano, e due carabinieri , di cui, un Maresciallo, della Caserma di Viale Umbria n°62 a Milano, che, forse, ho già fatto arrestare ai primi di Gennaio 2019 per CORRUZIONE E COLLUSIONE con la Criminalità organizzata mafiosa che regna incontrastata nel mi Quartiere di Milano Corvetto".


Non ho altro da aggiungere.
In fede.
Milano, 16 agosto 2019 alle ore 12:44

Avv. BIGIGIMANA Jacques Sayumwe.
Jacques Sayumwe
male
yakobo323@gmail.com
Mwalimu Yakobo

Milano, sabato 17.08.2019 alle ore 10:55
Messaggio"Urbi et Orbi" del
Molto Chiarissimo professor Precario Ex, alias,
Mwalimu Yakobo Bigirimana​:

buongiorno,

A CHE COSA STO PENSANDO?

Sto pensando di dirti quello che ho sempre pensato in merito al responsabile numero n°1 di tutti i reati gravi tentati o consumati che ho subito dalla seconda metà del 2014,
Quando ho preso carte e penna e ho scritto alle Autorità italiane, la Questura e il Comune di Milano, chiedendo il rispetto del Diritto nazione ed internazionale anche in Italia.
Dunque,
TUTTI QUEI CRIMINALI MAFIOSI,
con a capo un prete cattolico italiano di nome don Cesare Volonté di Lacchiarella(Mi),
Che mi hanno rubato la casa,
Che mi hanno rubato il lavoro,
che mi hanno rubato i soldi e la carte di credito;
che tentano , quotidianamente, tutt'oggi 17.08.19, di rubarmi anche la mia vita,
POTREBBERO ESSERE MANDATI ASSOLTI( anche se CAIO deve usare la sua testa, e non deve uccidere TIZIO solo perché gliel'ha detto SEMPRONIO)con un bravo Avvocato che riesca a convincere il Giudice che l'unico responsabile è il Rappresentante dello Stato, e cioè, il Dirigente poliziotto competente( incompetente) per Territorio del Commissariato Mecenate di Milano Corvetto in Zona 4,
Che si è permesso di violare la legge che egli stesso doveva applicare
RILASCIANDOMI ,
io Rifugiato politico riconosciuto dallo Stato Italiano, ai sensi della Convenzione di Ginevra del 28 luglio 1951 e successive modifiche,
UN PERMESSO DI SOGGIORNO FALSO...

Non ho altro da aggiungere.
In fede.
Milano, 27 agosto 2019 alle ore 10:47

Avv. BIGIRIMANA Jacques Sayumwe.
Jacques Sayumwe
male
yakobo323@gmail.com
Mwalimu Yakobo

Mwalimu Yakobo:
Milano, domenica 18.08.2019 alle ore 10:55
Messaggio"Urbi et Orbi" del
Molto Chiarissimo professor Precario Ex, alias,
Mwalimu Yakobo Bigirimana:

buongiorno,

A CHE COSA STO PENSANDO?

Sto pensando di dirti quello che ho sempre pensato in merito al responsabile numero n°1 di tutti i reati gravi tentati o consumati che ho subito dalla seconda metà del 2014,
Quando ho preso carte e penna e ho scritto alle Autorità italiane, la Questura e il Comune di Milano, chiedendo il rispetto del Diritto nazione ed internazionale anche in Italia.
Dunque,
TUTTI QUEI CRIMINALI MAFIOSI,
con a capo un prete cattolico italiano di nome don Cesare Volonté di Lacchiarella(Mi),
Che mi hanno rubato la casa,
Che mi hanno rubato il lavoro,
che mi hanno rubato i soldi e le Carte di Credito;
che tentano , quotidianamente, tutt'oggi 18.08.19, di rubarmi anche la mia vita,
POTREBBERO ESSERE MANDATI ASSOLTI( anche se CAIO*(1) deve usare la sua testa, e non deve uccidere TIZIO solo perché gliel'ha detto SEMPRONIO)con un bravo Avvocato che riesca a convincere il Giudice che l'unico responsabile è il Rappresentante dello Stato, e cioè, il Dirigente poliziotto competente( incompetente) per Territorio del Commissariato Mecenate di Milano Corvetto in Zona 4,
Che si è permesso di violare la legge che egli stesso doveva applicare
RILASCIANDOMI ,
io Rifugiato politico riconosciuto dallo Stato Italiano, ai sensi della Convenzione di Ginevra del 28 luglio 1951 e successive modifiche,
UN PERMESSO DI SOGGIORNO FALSO.
E, poi,
l''INFEDELE servitore dello Stato, si è PERMESSO di denunciarmi, per calunnia, per
TERRORISMO internazionale, con tutti gli effetti nefasti che sono susseguiti, ma , soprattutto, l'impossibilità di stipulare dei contratti importanti:
a) il Lavoro;
b) la Fornitura elettrica;
c) i Servizi telefonici ed Internet,
d) i Servizi bancari...
Perché io ero un SOGGETTO PERICOLOSO destinato all'espulsione dall'Italia. Non potendo espellermi dall'Italia in quanto sono un Rifugiato,
Si è deciso di UCCIDERMI segretamente e OCCULTARE IL MIO CADAVERE.

*(1) per esempio, CAIO, o meglio, l'ex padrone della mia casa, lo stupido fallito TOFFALI Giorgio/MAZZOLLA Ludovica, non deve tenere la sua testa e il suo cervello nel buco del culo del Parroco don Cesare VOLONTE' di Lacchiarella(Mi).

Non ho altro da aggiungere.
In fede.
Milano, 18 agosto 2019 alle ore 16:33

Avv. BIGIRIMANA Jacques Sayumwe.
*(1) per esempio, CAIO, o meglio, l'ex padrone della mia casa, lo stupido fallito TOFFALI Giorgio/MAZZOLLA Ludovica, non deve tenere la sua testa e il suo cervello nel buco del culo del Parroco don Cesare VOLONTE' di Lacchiarella(Mi).
Jacques Sayumwe
male
yakobo323@gmail.com
Mwalimu Yakobo

Milano, lunedì 19.08.2019 alle ore 09:27
Messaggio "Urbi et Orbi" del
Molto Chiarissimo Professor Precario Ex, alias,
Mwalimu Yakobo Bigirimana:

PER RUBARE MEGLIO I SOLDI PUBBLICI,
OGNI POLITICO ITALIANO SI DEVE FONDARE UN SUO PARTITINO.

CALENDA Carlo che , secondo alcuni informazioni giornalistiche, non molto affidabili,
Vuole fare il Consulente del Ministro Di Maio al MISE,
Ha dichiarato che se il PD si allea con il M5S per un governo che faccia del bene al Paese,
Lascerà il PD e fonderà un suo partitino.
Egli fonderà un suo partitino per fare che cosa? Per fare male al Paese?

Non ho altro da aggiungere.
In fede.
Milano , 19 agosto 2019 alle ore 09:39

Avv. BIGIRIMANA Jacques Sayumwe.
Jacques Sayumwe
male
yakobo323@gmail.com
Mwalimu Yakobo

Milano, martedì 20.08.2019 alle ore 09:30
Messaggio "urbi et Orbi" del
Molto Chiarissimo Professor Precario Ex, alias,
Mwalimu Yakobo Bigirimana:

buongiorno,
A COSA STO PENSANDO?
Sto pensando di dirti quello che ho sempre pensato in merito al responsabile numero n°1 di tutti i reati gravi tentati o consumati che ho subito dalla seconda metà del 2014, e cioè, da
Quando ho preso carte e penna e ho scritto alle Autorità italiane Locali, la Questura e il Comune di Milano, chiedendo il rispetto del Diritto nazione ed internazionale anche in Italia.
Dunque,
TUTTI QUEI CRIMINALI MAFIOSI,
con a capo un prete cattolico italiano di nome don Cesare Volonté di Lacchiarella(Mi), più NEGRIERE che missionario d'Africa,
Che mi hanno rubato la casa,
Che mi hanno rubato il lavoro,
che mi hanno rubato i soldi e le Carte di Credito;
che tentano , quotidianamente, tutt'oggi 20.08.19, di rubarmi anche la mia vita,
POTREBBERO ESSERE MANDATI ASSOLTI( anche se CAIO deve usare la sua testa, e non deve uccidere TIZIO solo perché gliel'ha detto SEMPRONIO)con un bravo Avvocato che riesca a convincere il Giudice che l'unico responsabile è il Rappresentante dello Stato, e cioè, il Dirigente poliziotto competente( incompetente) per Territorio del Commissariato Mecenate di Milano Corvetto in Zona 4,
Che si è permesso di violare la Legge che egli stesso doveva applicare
RILASCIANDOMI ,
io Rifugiato politico riconosciuto dallo Stato Italiano, ai sensi della Convenzione di Ginevra del 28 luglio 1951 e successive modifiche,
UN PERMESSO DI SOGGIORNO FALSO.
E, poi,
l''INFEDELE servitore dello Stato, si è PERMESSO di denunciarmi, per calunnia, per
TERRORISMO internazionale, con tutti gli effetti nefasti che sono susseguiti, ma , soprattutto, l'impossibilità di stipulare dei contratti importanti:
a) il Lavoro;
b) la Fornitura elettrica;
c) i Servizi telefonici ed Internet,
d) i Servizi bancari...
Perché io ero un SOGGETTO PERICOLOSO destinato all'espulsione dall'Italia. Non potendo espellermi dall'Italia in quanto sono un Rifugiato,
Si è deciso di UCCIDERMI segretamente e OCCULTARE IL MIO CADAVERE.



Non ho altro da aggiungere.
In fede.
Milano, 20 agosto 2019 alle ore 09:37

Avv. BIGIRIMANA Jacques Sayumwe.